Rinnoviamo le nostre mattonelle con pochissima spesa. Ecco come fare

Fare un restyling delle stanze di casa è un’operazione che si rende necessaria soprattutto in quegli appartamenti più datati. Ci sono però alcuni ambienti più “resistenti” al cambiamento, come il bagno, dove le piastrelle non consentono semplicemente di ridipingere con altro colore.

pintura-para-azulejos

In realtà non è proprio così, perché esistono delle vernici per piastrelle e ceramica che consentono di cambiare look anche al bagno.

Risultati immagini per Pintura para azulejos

Esistono diversi tipi di vernici per piastrelle: bifasica, sintetica, all’acqua. Il costo può variare dai 25 ai 40 euro a litro. Acquistare una vernice di buona qualità è sempre consigliato, dato che avrà una durata più lunga.

L’applicazione della pittura per piastrelle e ceramica richiede più attenzione rispetto a quella classica. È infatti necessaria una fase preparativa che richiede molta cura, a partire dalla pulizia delle piastrelle.

1) Le piastrelle devono essere perfettamente pulite e, se necessario, occorre rimuovere bene il calcare che di solito si forma in bagno. La presenta di polvere e incrostazioni renderebbe il nostro lavoro inutile, quindi assicuriamoci che la superficie delle piastrelle sia perfetta.

2) Si consiglia di usa un rullo di spugna di qualità. Il ruolo del rullo è fondamentale e prenderne uno economico non farà altro che rallentare il lavoro.

3) È importante bagnare il rullo con una quantità minima di pittura, lo stretto necessario. Se così non fosse, la superficie delle piastrelle risulterebbe ruvida come quella delle normali pareti e l’effetto sarebbe disastroso.

Risultati immagini per Pintura para azulejos

4) Le pitture per piastrelle si asciugano molto in fretta, quindi bisogna eseguire il lavoro rapidamente per non rischiare di creare dei doppi strati tra una striscia di pittura e l’altra.

LEGGI ANCHE:  Ovetti Fila: Didò e Giotto be-bè, per una Pasqua green e creativa

Essendoci in bagno wc, doccia o vasca, lavandino e così via si consiglia di pensare prima a queste zone “difficili” che altrimenti rischiano di rallentare il lavoro e creare problemi.

Per concludere, possiamo dire che – come per tutte le altre stanze – ridipingere le pareti è sicuramente il modo più semplice per dare un altro aspetto all’ambiente. Ciò vale anche per il bagno.

Risultati immagini per Pintura para azulejos

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...