Risotto alla marinara: saporito, invitante, appetitoso!

risotto alla marinara saporito invitante AdobeStock 259903785

Risotto alla marinara: saporito, invitante, appetitoso!

Risotto alla marinara. La ricetta di oggi è un primo di pesce non semplicissimo, ma di grande soddisfazione. È al pomodoro, è ricco di sapore, è assolutamente sfizioso.

risotto alla marinara saporito invitante AdobeStock 259903785

Si tratta del risotto alla marinara. Con la sua consistenza cremosa e coi suoi sentori di mare, è un primo che può soddisfare anche i gourmet più esigenti.

Ottimo per una cena intima in famiglia o insieme ad alcuni amici scelti. Per gustarlo al meglio ci sentiamo di consigliarvi l’accompagnamento con delle fette di pane fresco.

Eccoci dunque alla ricetta.

Gli ingredienti

Per quattro persone servono questi ingredienti: uno scalogno; quanto basta di olio extravergine di oliva; 350 grammi di riso (possibilmente Vialone nano); mezzo litro di brodo; un chilo di cozze già pulite; quattro calamari puliti e fatti a rondelle; un bicchiere di vino bianco per sfumare; quanto basta di prezzemolo macinato; 400 grammi di code di gambero, sgusciate; due spicchi d’aglio; 400 grammi di pelati; sale fino q.b.; mezzo chilo di vongole, ammollate in acqua fredda per qualche ora;

quanto basta di pepe macinato sul momento

La preparazione

La prima cosa è rosolare l’aglio per un minuto in due cucchiai di olio, dopodiché si versano in padella le cozze e le vongole, si sfuma con con un goccio di vino, si copre e si fa andare tutto quanto per il tempo necessario a che le cozze si aprano.

A quel punto si provvede a sgusciare le vongole e le cozze, avendo cura di tenere da parte qualche guscio. Quando al sughetto di cottura, questo va filtrato e poi messo da parte.

LEGGI ANCHE:  La dieta delle lenticchie per dimagrire e tornare in forma

Il passo seguente è rosolare nell’olio lo scalogno (che sarà stato tritato finemente) e poi aggiungere i pomodori pelati passati col passaverdura. Quindi si aggiusta di sale e si fa andare per un cinque minuti.

Dopodiché si aggiungono le rondelle di calamaro e si fa proseguire la cottura per un’altra decina di minuti.

Frattanto si fa rosolare un altro spicchio di aglio in due cucchiai di olio extravergine. Quando l’aglio ha preso colore, lo si toglie e si versa il riso, che dovrà tostare per un paio di minuti.

Si sfuma col resto del vino e si aggiunge il sugo di pomodoro coi calamari. Poi si allunga il tutto con un mestolo di brodo caldo e si lascia cuocere per dieci minuti.

Quindi si incorporano i crostacei, i molluschi e il sugo di cottura che avevamo messo da parte. Si mescola e si completa la cottura del risotto.

Se è il caso, si può aggiungere ancora del brodo. Poi si aggiusta di sale e pepe e si spolvera il tutto con del prezzemolo tritato, a piacere.

Può essere una buona idea decorare con qualche guscio di quelli che avevate messo da parte, ma non è essenziale.

Buon appetito!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...