Risotto radicchio e pancetta

primi piatti riso e cereali AdobeStock 81700738

Risotto radicchio e pancetta

Il radicchio è uno tra i più saporiti prodotti invernali. Che sia radicchio di Treviso precoce o tardivo, oppure quello di Chioggia, il suo sapore amaro è inconfondibile e si presta a moltissime ricette.

primi piatti riso e cereali AdobeStock 81700738

La ricetta più tradizionale della cucina Veneta, lo vede il protagonista indiscusso del risotto.

Il gusto finale del piatto, in questo caso, è davvero molto deciso, spesso, per chi non appartiene alla specifica tradizione culinaria, risulta un po’ troppo amarotico.

Oggi strizziamo l’occhio a questo classico e cuciniamo una versione del risotto al radicchio, un po’ più moderna e sicuramente meno amara.

Il risotto pancetta e radicchio rosso.

Risotto radicchio e pancetta

Ingredienti

  • 300 grammi di riso,
  • mezzo chili di radicchio di Chioggia,
  • 150 grammi di pancetta affumicata,
  • 1 litro di brodo vegetale,
  • 1 bicchiere di vino rosso,
  • qualche cucchiaio di olio di semi,
  • 1 cipolla piccola,
  • sale e pepe qb.

Ormai lo sappiamo, che per quanto riguarda il brodo, sarebbe meglio prepararlo da zero. In alternativa possiamo rivolgerci a quello pronto o a quello liofilizzato.

Preparazione degli ingredienti per il risotto

Come in tutte le ricette espresse è sempre meglio preparare tutti gli ingredienti in modo da averli pronti al momento giusto.

Puliamo il radicchio, priviamolo della parte dura, laviamolo e tagliamolo a striscioline sottili.

Sbucciamo e tritiamo finemente la cipolla e, infine, tagliamo a cubetti la pancetta.

Mettiamo a scaldare il brodo, deve restare caldo per tutta la cottura del risotto.

Cottura del risotto di radicchio e pancetta

Mettiamo a soffriggere la cipolla con un filo d’olio, quando sarà imbiondita aggiungiamo il riso e tostiamolo per qualche minuto a fuoco vivace. Sfumiamo con il vino rosso , quando l’alcool sarà evaporato, aggiungiamo anche la pancetta a cubetti.

LEGGI ANCHE:  Torta al limone: un tripudio di aromi e sapori. Ricetta veloce e classica!

Di seguito versiamo un paio di mestoli di brodo, attendiamo che il riso li assorba e aggiungiamone ancora. Continuiamo così, sempre mescolando, fino alla completa cottura. Quando il risotto sarà pronto, portiamolo fuori fuoco e amalgamiamo il radicchio. Mescoliamo con cura in modo che il radicchio si cuocia, un minimo, con il calore del riso.

Portiamo in tavola ben caldo.

Il sapore di questo risotto al radicchio, ci stupirà, la dolcezza della pancetta a contrasto con l’amaro del radicchio, conquisterà anche i palati più difficili.

 

 

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...