Rita Levi Montalcini: vita privata, biografia, carriera e curiosità sulla scienziata

rita levi montalcini vita privata image 9

Scopriamo di più sulla vita privata di Rita Levi Montalcini, medico, scienziata ed accademica fra i più grandi del ‘900.

La sua figura ed i suoi straordinari traguardi professionali sono noti a tutti probabilmente, ma molto meno lo è la sua sfera privata, anche perché lei stessa ha sempre fatto in modo di divulgarne i particolari il meno possibile.

Donna riservatissima, il suo nome è inciso a caratteri cubitali fra i grandi della medicina e della scienza di ogni tempo.

Ecco qualche informazione sul suo conto.

Chi era Rita Levi Montalcini: biografia e carriera

rita levi montalcini vita privata download

Rita Levi Montalcini era nata a Torino il 22 Aprile del 1909 (Toro).

Laureata in Medicina, è stata una grande neurologa, scienziata e professoressa universitaria.

Nel corso di varie interviste, la Montalcini ha dichiarato di aver avuto intenzione di intraprendere la strada che ha poi seguito con successo, fin da bambina, e di essere sempre stata supportata in tale decisione dalla famiglia, sebbene fosse tutt’altro che facile per una donna della sua generazione inseguire sogni che andassero al di là del matrimonio e della famiglia tradizionalmente intesa.

Va anche detto che la Montalcini apparteneva ad una famiglia ebrea sefardita in cui arte e scienza erano pane quotidiano.

Suo padre Adamo Levi infatti, era un ingegnere elettrotecnico ed un matematico, mentre sua madre Adele era una pittrice; a loro si aggiungono il fratello Gino, architetto e scultore, la sorella gemella Paola, pittrice, ed un’altra sorella, Anna.

Rita levi Montalcini è stata la prima donna ad essere ammessa alla Pontificia Accademia delle Scienze e nel 2001, su nomina dell’allora Presidente della Repubblica italiana Carlo Azeglio Ciampi, è diventata senatrice a vita.

LEGGI ANCHE:  Marco Frittella: vita privata, età, carriera, Instagram, moglie e figli del giornalista

La scienziata si è spenta a Roma, dove abitava, all’età di 103 anni.

Il Premio Nobel

Come è noto, nel 1986 è stato conferito alla Montalcini il Premio Nobel per la Medicina insieme a Stanley Cohen.

L’assegnazione le è stata data per via della sua importante e lunga ricerca, nonché scoperta, del cosiddetto Fattore di crescita del sistema nervoso (NGF, Nerve Growth Factor).

Vita privata, marito e figli

Rita Levi Montalcini non si è mai sposata e non ha avuto figli.

La sua è stata una scelta di cui non si è mai pentita, avendo deciso fin da giovane che la sua strada era quella dello studio e della ricerca, a cui ha dedicato l’intera vita.

In realtà la Montalcini adorava i bambini, ma era convinta che il suo lavoro mal si conciliasse con i ruoli di moglie e di madre.

Sembra che abbia avuto un amore giovanile, ma data la riservatezza del personaggio, è impossibile sapere di più a riguardo.

La Montalcini era legatissima alla sua famiglia d’origine e negli ultimi anni è stata amorevolmente assistita dalla adorata nipote Piera, figlia del fratello Gino.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...