Ritaglia una busta di plastica e passa il ferro da stiro: l’idea geniale da provare immediatamente!

Se avete accumulato tante buste di plastica a casa e avete deciso di buttarle facendo un po’ di pulizia, fermatevi! Non le buttate! Ecco un modo davvero originale per riciclare le buste di plastica creando qualcosa di molto creativo!
Il materiale di cui avrete bisogno lo avrete di sicuro già a casa:
– sacchetti di plastica,
– ferro da stiro,
– forbici,
– carta da forno.
I sacchetti NON devono essere del tipo compostabile.
Iniziate tagliando la striscia di fondo e i manici del sacchetto, autandovi con delle forbici.
Poi ripiegate la plastica 3 o 4 volte, sovrapponendo tra di loro gli strati. Successivamente ponete due strati di carta forno sopra e passate il ferro a temperatura bassa, senza vapore per pochi secondi. In questo modo i diversi strati di plastica si uniranno tra loro. Dopodiché rimuovete la carta da forno.
normal_ciondoli a cuore con sacchetti di plastica stirati - copia.JPG

La plastica che avrete ottenuto, anche se è sottile sarà molto resistente flessibile. Più strati unirete insieme più resistente e spesso sarà la pellicola. ricavati dal sacchetto andremo a sovrapporre e a saldare insieme con il calore del ferro, più otterremo una pellicola spessa e rigida. Inoltre lo spessore della pellicola che si viene a creare lo deciderete voi, in base a ciò che vorrete realizzare.

normal_ciondolo rettangolare con sacchetti di plastica stirati - Copia.JPG

Potete stirare insieme anche porzioni e ritagli di sacchetti di plastica di diverso colore, in modo da ottenere sfumature e contrasti particolari e davvero originali.
La pellicola che viene fuori da questo metodo può essere facilmente ritagliata con delle forbici e si può cucire a mano o con una macchina da cucina, si possono creare dei piccoli fori utilizzando delle pinze o delle piccole fustellatrici. Potete scrivere anche con un pennarello indelebile per aggiungervi qualche scritta che vi piace.
Questo riciclo creativo vi permetterà di realizzare piccoli manufatti come bijoux, portachiavi e segnalibro, ma anche progetti più grandi come borsellini, pochette e addirittura borse.

normal_borsellini e portachiavi con saccheti di plastica.jpg

Un’altra idea è quella di disegnare qualche immagine sul sacchetto di plastica con un pennarello indelebile, ritagliarle e applicarle su una borsa di stoffa che utilizziamo quando ad esempio usciamo. Per unire queste piccole immagini sulla borsa ponete la carta forno e passate il ferro. Ecco il video, che vi aiuterà a capire come realizzare questa idea passo dopo passo:

LEGGI ANCHE:  Perché a volte ingrassiamo pur seguendo una dieta sana? È bene sapere che i chili in più non indicano...

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...