Rosti di cavolo: gustosi, semplici e veloci. Buonissimi!

incredibilmente semplice e veloce nessuno rosti di cavolo

Rosti di cavolo: Incredibilmente semplice e veloce. Buonissimi!

Hai difficoltà a far mangiare la verdura ai tuoi figli? Proprio per questo oggi andremo a realizzare una frittata di cavolo cappuccio semplicemente deliziosa. Questo piatto sarà perfetto sia da servire come secondo che per cena. I tuoi bambini lo ameranno e anche gli adulti più reticenti si avvicineranno alle verdure. Insomma questo piatto semplicissimo piacerà allo stomaco di tutti.

Non esitare e comincia a cucinare!

incredibilmente semplice e veloce nessuno rosti di cavolo

Rosti di cavolo: Incredibilmente semplice e veloce. Buonissimi!

Per realizzare 3 frittate occorrono i seguenti ingredienti:

  • 500 gr di cavolo cappuccio
  • 10 gr di lievito secco
  • 1 patata
  • 300 ml di latte caldo
  • 360 gr di farina
  • 2 carote
  • 300 ml di acqua tiepida
  • 8 gr di sale
  • Prezzemolo
  • 20 gr di zucchero
  • 2 uova

Preparazione

Cominciamo portando le uova intere, per poi mescolarle con una frusta a mano, in una ciotola. Successivamente versiamo il latte, l’acqua, lo zucchero, il sale e il lievito secco. Amalgamiamo con energia per poi aggiungere la farina.

Mescoliamo con una frusta a mano fino a far sciogliere ogni grumo. Dopodiché copriamo il composto e lasciamolo riposare per 30 minuti circa.

Nel mentre, su un tavolo da lavoro, tagliamo a fettine sottili il cavolo cappuccio. Successivamente posiamo il cavolo ridotto a fettine in una ciotola pulita per poi versarci dentro dell’acqua calda. Mi raccomando per ammorbidire facilmente il cappuccio il livello dell’acqua deve superare quello della verdura. Lasciamolo da parte, coperto, per circa 15 minuti.

Continuiamo la preparazione grattugiando le carote e la patata, dopo aver eliminato la buccia. Dopodiché tritiamo il prezzemolo.

A questo punto nel piatto delle carote e della patata portiamo il cappuccio precedentemente lavorato dopo averlo strizzato tra le mani in modo da eliminare l’acqua in eccesso.

LEGGI ANCHE:  Crostata al kiwi a forma di quadrifoglio: deliziosa e splendida!

Riprendiamo il nostro impasto e, dopo averlo leggermente mescolato, aggiungiamo le verdure che abbiamo preparato. Amalgamiamo con delicatezza in modo da rendere tutto omogeneo.

Cottura

Dopodiché adagiamo su un fuoco medio una padella precedentemente oliata con dell’olio vegetale e versiamo dentro due mestoli del nostro composto. Allarghiamolo su tutta la superficie della padella in modo da donargli una forma tonda.

Successivamente versiamo sopra un po’ di olio vegetale e capovolgiamo la frittata per cuocerla completamente. Dopo 3 o 4 minuti per lato possiamo tranquillamente adagiare la frittata su un piatto piano. Continuiamo così fino ad esaurire l’impasto.

Portiamo la nostra creazione a tavola.

Buon appetito.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...