Rosti di patate ripieno di scamorza: una delizia filante!

rosti di patate ripieno di AdobeStock 100049428

Rosti di patate ripieno di scamorza e salmone: una delizia filante!

Questa ricetta è veramente entusiasmante dal gusto deciso ma delicato, piacerà a tutti, il ripieno è quello di salmone e scamorza ma potete veramente sbizzarrirvi a cambiarlo come più vi gusta e il risultato sarà sempre spettacolare!

rosti di patate ripieno di AdobeStock 100049428

Rosti di patate ripieno di scamorza e salmone: una delizia filante!

Ingredienti per questa ricetta:

  • 4 patate medie
  • 30 grammi di formaggio grattugiato
  • 50 grammi di farina 00
  • q.b. prezzemolo tritato
  • q.b. sale
  • q.b. pepe
  • 100 grammi di salmone affumicato
  • 100 grammi di scamorza
  • q.b. olio extravergine d’oliva

Procedimento:

Il procedimento è semplicissimo bastano pochissimi step per questa fantastica ricetta.

  • Laviamo le patate, sbucciamole e lasciamole in acqua per 10 minuti prima di  grattugiarle con una grattugia dai fori larghi.
  • Ora saliamo le patate e lasciamole riposare per 15 minuti circa, trascorsi i quali strizziamole per bene, io mi sono aiutata con uno schiacciapatate ma potete tranquillamente eliminare la loro acqua strizzandole con le mani o in un canovaccio.
  • Versiamo le patate ben strizzate in un contenitore capiente e aggiungiamo il sale, il pepe, il prezzemolo e il formaggio grattugiato.
  • Mescoliamo tutto per bene con una spatolina.

E’ il momento della cottura:

Versiamo un filino di olio evo in una padella antiaderente, ungiamola per bene e versiamo la metà del composto di patate. Livelliamo per bene con un cucchiaio, se è bagnato ci riusciremo meglio, formiamo uno strato compatto e  copriamo con un coperchio, cuociamo a fiamma medio bassa fino a quando vedremo una bella crosticina. Ora inseriamo il salmone e la scamorza. Copriamo con l’impasto rimanente e copriamo per 5 minuti prima di capovolgere il tutto con l’aiuto di un coperchio o un’altra padella.

LEGGI ANCHE:  La ricetta classicissima (rivisitata): la caponata di verdure

Prima di far scivolare nella padella la nostra “frittata” aggiungiamo ungiamola nuovamente con olio e proseguiamo fino a ultimare la cottura.

Ora non ci rimane che guarnire con qualche fettina di salmone e servire questa meraviglia! Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...