Rotolini di pandoro farciti ottimi per Natale e non solo

Sfrutta il pandoro in maniera diversa, questo Natale. In poco tempo puoi usarlo per realizzare un dolce davvero facile, ma anche gustoso e pure molto buono.

E soprattutto  puoi stupire i tuoi ospiti con un dessert natalizio che non è affatto passato per il forno. E poi, pensa, lo puoi realizzare in appena un quarto d’ora o poco più. Come dire: un ghiotto divertimento.

Insomma: se a Natale non ti va di perdere troppo tempo tra i fornelli, questa è la ricetta giusta per te, che sei un tipo attivo e indaffarato!

Si tratta in buona sostanza di bocconcini morbidi fatti con delle fette di pandoro, riempiti con tanta crema deliziosa e poi spolverati con del cacao amaro.

Poco ma sicuro, i tuoi ospiti gradiranno senz’altro e magari ti chiederanno anche la ricetta.

Questi rotoli di pandoro ripieni sono un dolce perfetto non solo per Natale, ma anche per l’ultimo dell’anno.

Ma veniamo alla ricetta

Rotoli di pandoro con la crema: la ricetta

Per realizzare questi sfiziosi bocconcini alla crema ti servono questi ingredienti: quattro fette di pandoro; due uova; 250 grammi di mascarpone; dello zucchero (circa ottanta grammi); del caffè (una tazza va bene); quanto basta di cacao amaro in polvere.

La preparazione. Si parte con la crema al mascarpone per la farcia. Devi separare le tue  uova in tuorli e bianchi e montare questi ultimi fino a che la spuma non rimane ben ferma: puoi rendertene conto se sollevando la frusta il composto rimane attaccato.

A questo punto devi provvedere a montare tuorli e zucchero: procedi fino a che non hai raggiunto una consistenza bella spumosa.

LEGGI ANCHE:  Cazzilli siciliani: non sono crocchette ma sono molto più buoni!

Adesso è il momento di incorporare il mascarpone ai tuorli e allo zucchero. Bisogna lavorare la massa fino a che non si ottiene una crema omogenea e senza grumi.

Adesso incorpora anche i bianchi d’uovo montati a neve: puoi usare un cucchiaio.

A questo punto passi al pandoro. Lo tagli a metà per il lungo e ne ricavi quattro fette spesse più o meno un due centimetri.

Fatta questa operazione, bagni le fette nel caffè, dopodiché le farcisci con la crema al mascarpone e poi le chiudi avvolgendole sul ripieno cremoso. .

Ripeti l’operazione per ciascuna fetta. quindi tagli i rotoli in rondelle alte all’incirca un tre o quattro centimetri e le spolveri col cacao amaro.

Se non prevedi di consumarli subito, questi sfiziosi rotoli al tiramisù li puoi conservare in frigo per massimo un tre giorni.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...