Salame al cioccolato vegano: buonissimo e veloce da fare!

Il salame al cioccolato vegano è una ricetta tradizionale della cucina italiana, un dolce che conquista il palato di tutti, dai più grandi ai più piccini. La ricetta presente in questo articolo, è perfetta per chi segue un’alimentazione vegana e ama gustare deliziosi dessert!

Semplicissimo da preparare, vi serviranno davvero pochi ingredienti e che sicuramente avrete nella vostra dispensa. Inoltre, questo dolce non ha bisogno di cottura, ma basterà trasferirlo nel frigorifero per un po’ di tempo.
I biscotti da utilizzare devono essere secchi e di qualsiasi tipo che amate di più. Stesso discorso è valido per la scelta del latte vegetale.
Se preferite non aggiungere le nocciole, potete benissimo sostituirle con un altro tipo di frutta seca come le mandorle o con altri biscotti secchi.
Il salame al cioccolato vegano si può conservare in frigorifero per una settimana, in alternativa potete inserirlo nel freezer dove si conserverà per 2 mesi.

Ecco la ricetta del salame al cioccolato vegano, una vera delizia!

Salame al cioccolato vegano: ingredienti e preparazione.

Per questa ricetta, procuratevi:

  • olio di semi, 40 ml
  • latte vegetale, 40 ml
  • cioccolato fondente, 160 g
  • nocciole, 60 g tritate
  • biscotti, 180 g secchi

Stendete tutti i biscotti su un panno pulito e chiudetelo. Schiacciateli bene con le mani o con l’aiuto di un mattarello fin quando non si saranno spezzati tutti. Al termine, lasciateli da parte e dedicatevi alla preparazione del cioccolato.

Inserite il cioccolato fondente in un contenitore o in un padellino e scioglietelo a bagnomaria.
Quando sarà pronto, spegnete il fuoco, versate l’olio di semi ed il latte vegetale.
Mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo.
Quando si sarà raffreddato, tritate in un mixer le nocciole e unitele al cioccolato. Mescolate e, quando sarà ancor più freddo, aggiungete anche i biscotti che avete spezzato in precedenza.
Mescolate un ultima volta e in maniera veloce. A questo punto, versate il composto su un foglio di carta da forno, sistemate in un ripiano da lavoro.
Aiutandovi con la carta, date la forma al vostro salame di cioccolato e chiudete le estremità del foglio.
Trasferitelo in frigorifero per circa 3 ore e al termine, tagliatelo a fette.
Servitelo solo o accompagnato con una pallina di gelato. Buon appetito!

LEGGI ANCHE:  Nuvole allo yogurt: le frittelle morbidissime, ricoperte di zucchero!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...