salsa alle noci il pesto 4

Salsa alle noci: il pesto bianco, cremoso e goloso. Una meraviglia!

La salsa alle noci, così come il pesto genovese, è una ricetta tipica della tradizione ligure. Ottima per condire la pasta di ogni tipo, anche ripiena, si sposa perfettamente con i crostini di pane per un antipasto o un aperitivo goloso. Ma non solo, essendo una salsa e non un sugo, è meravigliosa anche in abbinamento con la carne, per un arrosto alternativo e delicato. Si basa su pochi, ma essenziali ingredienti e può essere personalizzata con gli aromi che preferite. Il procedimento è semplice ed occorre davvero pochissimo tempo per realizzarla. Curiose? Iniziamo!

Salsa alle noci

Salsa alle noci: ingredienti e preparazione.

Le origini della ricetta si perdono nella nebbia dei secoli; pensate che il pesto stesso nacque in origine come salsa alle noci, prima che la variante dei pinoli prendesse il sopravvento. Una curiosità? La salsa originale prevedeva che, nel mortaio, finisse anche la mollica di uno o due panini, abbondantemente intinta nel latte. Questa curiosa aggiunta, introvabile nei sughi in commercio, passò di moda più di un secolo fa, ma rivive oggi, tra gli ingredienti che vi suggeriamo. Pronte? Per 6 persone, procuratevi:

  • noci sgusciate: 100 grammi,
  • parmigiano grattugiato: 50 grammi,
  • latte: 100 millilitri,
  • mollica di pane: 70 grammi,
  • olio extravergine d’oliva: 50 grammi,
  • aglio quanto basta, se gradito,
  • noce moscata quanto basta,
  • sale quanto basta.

Private il pane della crosta e intingetelo nel latte per almeno mezz’ora. Sgusciate le noci, per una salsa perfetta dovreste poi scottarle in acqua bollente e privarle della loro pellicina.

Servitevi poi di un mixer per grattugiare il parmigiano. Aggiungete, ora, le noci, la mollica e il latte utilizzato per l’ammollo, il sale, un pezzettino di aglio, gli aromi e l’olio extravergine d’oliva. Tritate perfettamente il tutto, finché non si sarà perfettamente amalgamato in un composto morbido. Se dovesse risultare troppo denso aggiungete un altro po’ di latte. Assaggiate e se occorre aggiustate di sale. Potete conservare questa salsa per 4-5 giorni in un barattolo di vetro in frigorifero. Ora date spazio alla vostra fantasia per creare piatti unici!

salsa alle noci il pesto 4

Queste idee valgono oro… Altro che lattine!