Salsa guacamole messicana: una delizia con 16 calorie al cucchiaio!

salsa guacamole messicana ha solo 33

Ideale sul pane, meravigliosa per carne o verdure grigliate, regala una marcia in più anche all’insalata, la salsa guacamole è uno dei piatti tradizionali della cucina messicana.

A base di avocado, fornisce un pieno di Omega 3, di fibre, di vitamine e di grassi buoni.

Il peperoncino, da dosare a piacere, garantisce una marcia in più alla vostra ricetta e assicura una sferzata al metabolismo; tra altro è anche leggera e dietetica, giacché apporta solo 16 calorie al cucchiaio.

Perfetta con i nachos, è facilissima da realizzare per presentare un aperitivo etnico agli amici di sempre, che apprezzeranno la vostra creatività!

Curiose? Iniziamo!

salsa guacamole messicana ha solo 33

Salsa guacamole messicana: ingredienti e preparazione

Per la salsa guacamole, procuratevi:

  • avocado maturi, 2
  • pomodoro, 2
  • lime, 1 scorza e succo
  • cipolla rossa, 1 piccola
  • aglio, 1 spicchio
  • peperoncino, 1 cucchiaino
  • olio extravergine d’oliva, 2 cucchiai
  • sale, q.b.
  • pepe, q.b.

Dividete a metà uno dei due avocado, quindi levate il nocciolo e sbucciatelo. Riducetelo a cubetti e, con una forchetta o nel mortaio per chi ne è dotata, schiacciatelo per ridurlo in poltiglia. Per il momento, conservate integro l’altro frutto in modo che non si ossidi.

Spellate aglio e cipolla, affettateli sottilmente e uniteli alla crema di avocado, aggiungete anche il peperoncino e amalgamate. Togliete la pellicina ai pomodori, tagliateli a dadini, cercando di prelevare anche i semini, uniteli al composto. Versate succo e scorza del lime nella salsina, aggiustate il sale e il pepe, assaggiatela di volta in volta per assicurarvi di non esagerare con la sapidità. Terminate con l’olio e lavorate bene il tutto con la forchetta. Quando avrete raggiunto la consistenza desiderata, lasciate da parte e occupatevi dell’altro avocado. Dividetelo a metà, prelevate il nocciolo, sbucciatelo e tagliatelo a dadini. Incorporatelo nel condimento e riponete in frigorifero per un’ora almeno, coprite con la pellicola alimentare. Ora utilizzate la guacamole come preferite, con i nachos, le bruschette, nell’insalata, sulla carne o sulle verdure grigliate.

LEGGI ANCHE:  Pollo ai porri velocissimo da preparare: una ricetta spettacolare!

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...