Santo del Giorno 21 Giugno: San Luigi Gonzaga

Il Santo del giorno 21 Giugno è uno dei più amati della cristianità: oggi la Chiesa Cattolica celebra San Luigi Gonzaga, giovanissimo religioso vissuto nel XVI secolo.

Conosciamo meglio questa bella ed importante figura del Cattolicesimo: vediamo chi era, cosa fece e perché è stato canonizzato.

Santo del giorno 21 Giugno: chi era San Luigi Gonzaga

santo del giorno 21 giugnoSan Luigi nacque il 9 Marzo del 1568 nei pressi di Mantova da Maria Santena di Chieri e dal marchese Ferdinando, appartenente alla illustre famiglia dei Gonzaga.

L’amore per Dio e l’attitudine a pregare si mostrarono in lui fin da fanciullo.

Il senso religioso era stato ereditato dalla madre, mentre il padre non vedeva l’ora che il figlio diventasse, in un modo o nell’altro, famoso.

Allo scopo lo fece girare nelle corti a conoscere personaggi influenti.

Questo comportamento tuttavia, sortì l’effetto contrario e il giovane si mostrò insofferente e niente affatto rapito dal fascino di quel tipo di vita, che gli appariva vuota e senza significato.

A 16 anni, Luigi disse al padre di voler entrare nella Compagnia di Gesù.

L’uomo provò ad opporsi, ma invano.

Il ragazzo fu talmente fermo nei suoi propositi che il genitore, ad un certo punto, dovette arrendersi.

Tutto ciò che interessava a Luigi era vivere un’esistenza degna del Cielo, secondo i precetti cristiani.

E così fece.

La peste e la morte

San Luigi Gonzaga fu molto devoto alla Madonna e si votò alla verginità.

Per allontanare da lui la fiamma della passione, non esitava ad infliggersi duri colpi di flagello sul corpo, in realtà, innocente.

Quando a Roma scoppiò una terribile epidemia di peste, il fanciullo ottenne il permesso di trasferirvisi per dare il proprio aiuto alla popolazione, in particolare ai più bisognosi.

Purtroppo tanta generosità ed altruismo gli costarono la vita ancora giovanissimo.

Luigi contrasse la malattia e si spense serenamente il 21 Giugno del 1591 a soli 23 anni.

In questo stesso giorno, la Chiesa Cattolica ne celebra la memoria liturgica.

San Luigi Gonzaga è il protettore dei giovani cattolici, degli studenti e dei malati di AIDS, oltre che simbolo di una gioventù votata alla Fede e alle più elevate virtù dello spirito.

Queste idee valgono oro… Altro che lattine!