Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Santo del Giorno 21 Maggio: Santi Cristoforo Magallanes e 24 Compagni

San Cristoforo Magallanes e 24 compagni
Pubblicità

Siete pronti a scoprire insieme a noi qual è il Santo del giorno 21 Maggio?

Oggi la Chiesa Cattolica non ne commemora soltanto uno, bensì 25, ovvero San Cristoforo Magallanes e i suoi 24 compagni.

Tutti loro sono accomunati da un identico, tragico e grandioso destino.

Pubblicità

Vediamo chi erano, perché sono ricordati e perché sono stati canonizzati.

Santo del giorno 21 Maggio: chi erano San Cristoforo Magallanes e 24 compagni

santo del giorno 21 maggioQuasi l’intera storia messicana del ‘900 è stata caratterizzata da una crudele persecuzione perpetrata ai danni della Chiesa e ciò ha provocato molti martiri.

San Cristoforo (Don Cristobal) Magallanes e i suoi 24 compagni sono alcuni di essi, persone che pagarono con la vita la propria sincera e coraggiosa adesione ad un credo religioso, in tal caso quello cristiano.

Cristoforo Magallanes era un sacerdote pieno di fede, di amore per il prossimo e di volontà di servire il Signore.

Missionario fra gli indigeni “huichole”, non furono poche le vocazioni sacerdotali che il bravo ministro di Dio seppe provocare.

A causa della persecuzione il seminario di Guadalajara venne chiuso, ma l’uomo non si abbatté e, anzi, volle fondarne un altro per proseguire la sua accorata e sentita missione di formare giovani sacerdoti cattolici.

Pubblicità

La fucilazione, la beatificazione e la canonizzazione

Purtroppo tanto zelo non servì a salvare la vita a Cristoforo, che venne condannato alla fucilazione.

Neanche in questo caso però, il religioso perse la sua forza d’animo.

Poco prima di comparire davanti al plotone d’esecuzione, confortò con parole, gesti e preghiere gli altri sventurati 24 compagni che attendevano il suo stesso destino.

Le sue ultime parole furono per l’amato Messico, per una speranza di rappacificazione e di unione.

Cristoforo Magallanes e i suoi 24 compagni furono beatificati il 22 Novembre 1992 da Papa Giovanni Paolo II e fu lo stesso Papa Wojtjla a proclamarli santi il 21 Maggio 2000 con una solenne cerimonia.


Potrebbe interessarti anche...