Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Santo del Giorno 21 Novembre: Presentazione della Beata Vergine Maria

presentazione della Beata Vergine Maria al Tempio

Eccoci qui anche stamattina a scoprire qual è il Santo del giorno 21 Novembre.

Oggi, in realtà, si festeggia un evento: la presentazione della Beata Vergine Maria al Tempio di Gerusalemme.

I quattro Vangeli canonici non fanno mai riferimento a questo episodio, che però è narrato in quelli apocrifi.

Gioacchino ed Anna, come avevano promesso in ringraziamento della nascita ormai insperata della figlia, portarono Maria ancora bambina dinanzi al Sommo Sacerdote.

Ecco qualche informazione a riguardo.

Santo del giorno 21 Novembre: presentazione della Beata Vergine Maria al Tempio

santo del giorno 21 novembreCome accennato, la memoria della presentazione della Beata Vergine Maria al Tempio di Gerusalemme è un avvenimento descritto soltanto nei Vangeli apocrifi e non in quelli canonici.

Anna e Gioacchino, sposati da anni e senza figli, ebbero Maria quando non se l’aspettavano più.

Per ringraziare Dio del dono loro concesso, essi decisero di consacrare la bambina al Tempio e quindi al Signore stesso.

A soli tre anni quindi, Maria fu portata, come da promessa fatta, nel luogo più sacro di Gerusalemme.

Anche se ancora molto piccola, per grazia e bellezza Maria stupì tutti gli astanti.

Maria nella Casa di Dio

Per i successivi 10 o 11 anni da quel momento, Maria visse nel Tempio.

In questo arco di tempo, ovvero quello della sua formazione umana, pratica e spirituale, Maria si distinse per bontà d’animo, devozione e bravura.

La ragazza infatti, riusciva bene in tutte le attività alle quali si dedicava.

Filava e cuciva alla perfezione gli abiti dei sacerdoti, ad esempio.

Gran parte del tempo tuttavia, lo trascorreva pregando.

I Vangeli apocrifi abbondano in particolari e, soprattutto, narrano di prodigi che si sarebbero verificati in presenza della piccola Maria.

LEGGI ANCHE:  Lo scorpione e la tartaruga un significato inaspettato!

Probabilmente, essi stavano ad evidenziare l’importantissimo passaggio di Maria dalla casa dei genitori alla Casa di Dio, un momento cruciale nella sua vita ed anche per il culto mariano.

La ricorrenza di oggi viene celebrata sia dalla Chiesa Cattolica che da quella Ortodossa.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...