Santo del Giorno 24 Giugno: Natività di San Giovanni Battista

Sapete qual è il Santo del giorno 24 Giugno?

Oggi la Chiesa Cattolica celebra la Natività di San Giovanni Battista, considerato il precursore di Gesù e del Cristianesimo.

Giovanni Battista è una figura importantissima e questa giornata viene chiamata anche Natale estivo.

Vediamo di sapere di più.

Santo del giorno 24 Giugno: chi era San Giovanni Battista

Santo del giorno 24 GiugnoGiovanni Battista era figlio di Elisabetta, cugina di Maria, che considerata sterile per non essere riuscita ad avere un figlio fino ad allora, lo concepì miracolosamente.

L’inattesa e graditissima notizia della gravidanza, fu annunciata a Zaccaria, marito di Elisabetta, dall’Arcangelo Gabriele.

Una volta cresciuto e diventato un ragazzo, Giovanni visse per un periodo da asceta nel deserto.

Quando iniziò la sua predicazione, annunciò al mondo la venuta sulla Terra di Gesù, il Regno dei Cieli e la necessità di pregare e di pentirsi dei propri peccati per essere pronti ad accoglierlo come si doveva.

Molte persone iniziarono a seguirlo e ad ascoltarlo con ammirazione e qualcuno lo considerò addirittura il Messia stesso.

Giovanni però precisava di essere solo colui che precedeva Qualcuno di molto più importante e potente di lui.

Dopo averlo battezzato nelle acque del fiume Giordano, Giovanni presentò Gesù agli altri discepoli e lo definì con la famosa espressione “L’Agnello di Dio che toglie i peccati del mondo”.

La morte

Come è noto, Giovanni Battista fu vittima innocente della crudeltà di Erodiade e di sua figlia Salomè.

La prima era l’amante, nonché cognata, di Erode Antipa, che però non era insensibile neppure al fascino della seconda, figlia della donna e pertanto anche sua nipote.

Erode, pur temendo la predicazione e l’ascendente di Giovanni sul popolo, preferì non fargli del male, almeno fin quando le perfide donne non si intromisero.

Durante un banchetto reale, la giovane Salomè danzò così bene che Erode le promise di soddisfare qualunque suo desiderio.

Su suggerimento della madre, la ragazza chiese la testa di Giovanni Battista.

A quel punto, pur riluttante, Erode Antipa non potette tirarsi indietro.

Giovanni Battista venne decapitato.

Queste idee valgono oro… Altro che lattine!