Santo del Giorno 25 Dicembre: Natale del Signore

santo del giorno 25 dicembre maxresdefault

Cosa c’è da dire, che ancora non si conosca, sul Santo del giorno 25 Dicembre?

Come tutti sanno, oggi si celebra il Natale del Signore, ovvero la nascita di Gesù.

La festa più attesa dell’anno ed una delle più significative della cristianità, in realtà andò a sovrapporsi ad una preesistente ricorrenza pagana ed è così ormai da millenni.

Storia, racconti, aneddoti, leggende e tradizioni confluiscono in questa data di fondamentale importanza per i fedeli di tutto il mondo.

Scopriamo di più a riguardo.

Santo del giorno 25 Dicembre: Natale del Signore. Informazioni essenziali

santo del giorno 25 dicembre unnamed 1

Le vicende storiche legate alla nascita di Gesù sono troppo articolate e complesse per poter essere discusse in questa sede, pertanto ci limiteremo a ricordare le informazioni essenziali sull’argomento.

In base a quanto scritto nei Vangeli, Gesù nacque a Betlemme, un piccolo villaggio in Terra d’Israele, più di 2000 anni fa.

Figlio di un falegname ed appartenente ad una famiglia di condizioni piuttosto modeste, per i primi 30 anni circa della sua vita il giovane condusse un’esistenza normale, ma poi, in soli tre anni, cambiò il mondo per sempre.

In questo lasso di tempo infatti, egli predicò l’amore e la parola di Dio, guarì i malati, compì miracoli e si circondò di discepoli; arrestato dalle autorità, venne processato ed infine condannato a morte per crocifissione.

Sepolto, tre giorni dopo, proprio come dicevano le Sacre Scritture, ci fu la sua resurrezione e l’ascensione al Cielo.

Gesù, il Figlio di Dio, sfidò le convinzioni religiose e morali del tempo costruendo, di fatto, un mondo totalmente nuovo.

Il Cristianesimo ha rappresentato l’inizio di una nuova era, quella che ancora stiamo vivendo.

LEGGI ANCHE:  Oroscopo di Paolo Fox di oggi 19 maggio 2020

Gesù, la sua persona sempre viva e i suoi insegnamenti, sono il fondamento della fede e della vita della chiesa e dei cristiani.

Il Natale del Signore nella tradizione popolare

Il Natale è una festa religiosa e civile.

Nella nostra tradizione le celebrazioni iniziano già il 24, giorno di vigilia, con un grande cenone che riunisce tutta la famiglia, per poi proseguire il 25 con il classico pranzo di Natale.

Un’altra abitudine consolidata è quella dello scambio dei doni tra familiari ed amici.

Per quasi tutti, il Natale è la festa più attesa dell’anno.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...