Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Santo del Giorno 4 Agosto: San Giovanni Maria Vienney

Pubblicità

Pronti a scoprire insieme a noi qual è il Santo del giorno 4 Agosto?

Oggi la Chiesa Cattolica celebra San Giovanni Maria Vienney, sacerdote vissuto fra il XVIII e il XIX secolo.

Conosciamolo meglio: vediamo chi era, cosa fece, perché è importante e perché è stato canonizzato.

Pubblicità

Santo del giorno 4 Agosto: chi era San Giovanni Maria Vienney

santo del giorno 4 agostoGiovanni Maria Vienney nacque nel 1786 nel piccolo paesino francese di Dardilly.

Apparteneva ad una numerosa famiglia contadina, semplice ma molto devota.

Lo stesso Giovanni Maria, che fu educato nei più sani principi cristiani, a soli sette anni andò a lavorare nei campi.

Anche lui profondamente religioso, per imparare il catechismo seguì le lezioni in cantina per nascondersi dai rivoluzionari.

Il giovanissimo Giovanni Maria voleva prendere i voti con tutto se stesso, ma il padre era contrario in quanto non aveva il denaro necessario a farlo studiare.

Potette farlo grazie all’abate Balley, che lo prese sotto la propria ala protettiva.

Pubblicità

Nel 1815, il ragazzo divenne sacerdote.

Dopo essere stato vicario di Balley ad Ecully, Giovanni Maria divenne parroco di Ars.

Si trattava di un villaggio minuscolo, con non più di 300 abitanti e dove abbondavano le osterie.

Queste, unite alla diffusa ignoranza e alla povertà, facevano sì che il vizio imperversasse.

Il sacerdote fece tantissimo per migliorare la situazione e, in parte, ci riuscì.

Attraverso il catechismo mostrò a giovani e adulti quale fosse la via giusta da seguire.

La missione religiosa di San Giovanni Maria di Vienney

Giovanni Maria si dedicò anima e corpo al recupero della piccola comunità di Ars, che dalla sua opera trasse grande giovamento sotto ogni aspetto.

Egli era sempre disponibile ad ascoltare i suoi parrocchiani e ad aiutarli ogni volta che avevano bisogno di lui.

Inoltre restaurò la chiesa, che era ridotta in rovina.

Pubblicità

Presto la fama di Giovanni Maria si sparse in molte zone della Francia e sempre più persone divennero curiose di conoscere questo sacerdote saggio, umile e buono che stava ad Ars.

Vienney morì nel 1859, ma quanto da lui fatto per la cittadina rimase a testimonianza di un grande uomo e religioso.

A tutt’oggi la sua piccola parrocchia è meta di pellegrinaggio da parte dei fedeli.


Potrebbe interessarti anche...