Santo del Giorno 5 Settembre: Santa Teresa di Calcutta

Santa Teresa di Calcutta

Siete pronti a scoprire insieme a noi qual è il Santo del giorno 5 Settembre?

La Chiesa Cattolica venera oggi una delle figure religiose più amate della contemporaneità: Santa Madre Teresa di Calcutta.

Cosa dire sul suo conto se non che questa donna minuta e fortissima ha lasciato una indelebile impronta di sé nel XX secolo?

Conosciamola meglio: vediamo chi era, perché è tanto amata e perché è stata canonizzata.

Santo del giorno 5 Settembre: chi era Santa Madre Teresa di Calcutta

Santo del giorno 5 Settembre

Agnes Gonxha Bojaxhiu nacque a Skopje, in Albania, il 26 Agosto del 1910.

Rimasta molto presto orfana di padre, cominciò ancora ragazzina a frequentare la parrocchia vicino casa.

Resasi presto conto della sua vocazione religiosa, a 18 anni entrò a far parte della Congregazione delle Suore Missionarie di Nostra Signora di Loreto, che la inviarono in Iralnda e poi in India con il nome di Suor Mary Teresa.

In India Suor Mary si occupò per qualche anno della formazione delle novizie, ma durante un viaggio in treno essa capì che la sua missione era un’altra.

Constatando la terribile miseria che si estendeva subito fuori dal monastero, decise di abbandonare la vita comoda per dedicarsi completamente ai poveri.

Lasciata la Congregazione di Loreto, la giovane indossò il sahari, che sarebbe divenuto l’abito della sua congregazione ed ottenne il permesso di occupare un tempio indù per ricoverare i malati e i moribondi di cui si occupava.

Le Missionarie della Carità, l’opera di Maria Teresa, la morte e la canonizzazione

Nel 1950 la congregazione di Madre Teresa venne ufficialmente riconosciuta e nacquero così le Missionarie della Carità.

LEGGI ANCHE:  Ecco come comportarsi con le persone tristi

La loro opera era eccezionale, in quanto si occupavano di tutti quei malati che non venivano accettati negli ospedali.

Nessuno era troppo povero o in condizioni troppo disperate per la suora albanese: tutti gli ultimi della Terra trovavano in lei amore, affetto, dedizione e accoglienza.

Negli anni ’60 Madre Teresa creò il Villaggio Shanti Nagar appositamente per i lebbrosi.

Queste persone, emarginate dalla società, trovavo qui una vita libera e dignitosa.

La stima per Madre Teresa crebbe a tal punto che la piccola suora di Skopje, nel 1979, fu insignita del Premio Nobel per la Pace.

Madre Teresa morì il 5 Settembre del 1997.

Grazie ad una speciale dispensa di Papa Giovanni Paolo II, il suo processo di canonizzazione è stato molto veloce e nel 2016 è stata proclamata santa.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...