“Sarai la mia vista e io sarò le tue gambe”: due ragazzi disabili decidono di unire le forze per scalare montagne realizzando i propri sogni

Melanie Knecht e Trevor Hahn la prima volta si sono incontrati durante una lezione di boxe. Poi di nuovo durante una lezione di arrampicata.

credit foto

I due ragazzi sono diventati amici e la loro amicizia è senz’altro molto speciale. Melanie è nata con la spina bifida, mentre Trevor ha perso la vista per colpa di un glaucoma.

I due sono entrambi dello Stato del Colorado e hanno in comune una grande passione per la vita all’aria aperta, il trekking e in genere le attività sportive..

credit foto

Lei non può camminare, lui non può vedere, ma hanno deciso di unire le forze per non rinunciare alla loro passione per la natura e per le sfide ai propri limiti fisici e mentali.

Quando Trevor e Melanie se ne vanno per boschi e montagne, lui è le sue gambe, lei è i suoi occhi. I due si completano e con ciò hanno trovato il modo di non perdersi nulla della vita.

credit foto

L’idea di questa collaborazione ha preso forma quando Melanie ha raccontato a Trevor di come, durante un viaggio sull’isola di Pasqua, le avessero dato la possibilità di vedere i posti andando sulle spalle di altre persone.

A quel punto per Trevor non è stato difficile offrirsi come compagno fisso a beneficio di Melanie: come detto, nella “società” che i due hanno deciso di formare lui mette le gambe, lei la vista.

In altre parole, Melanie sta a cavalcioni sulle spalle di Trevor e lo guida lungo i percorsi che i due scelgono di volta in volta di affrontare.

I due hanno anche aperto un profilo Instagram, ma non è la fama che cercano, bensì mettere a disposizione degli altri la loro esperienza e il loro esempio.

LEGGI ANCHE:  Questo È Quello Che Accade Al Cervello Di Tuo Figlio Quando Urli

credit foto

Quella di Melanie e Trevor è una bella storia di amicizia, inventiva, solidarietà e coraggio.

Perché nella vita non sai mai cosa può capitarti, ma l’ìmportante è saper reagire, trovare il coraggio di rimettere insieme i pezzi e andare avanti. Sempre e comunque.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...