Ecco come sbarazzarsi delle unghie incarnite

Le unghie incarnite sono un’anomalia che colpisce l’alluce, scaturente dalla crescita dell’unghia che va ad infilzarsi nella pelle e, crescendo, la taglia e provoca gonfiore. Si tratta di un disturbo comune, i cui sintomi sono dolore, rossore, gonfiore e, nel peggiore dei casi, infezioni anche gravi.

Risultati immagini per How to Get Rid of Ingrown Toenails

Quando le unghie incarnite non vengono curate, è possibile che causino la fuoriuscita di pus e altri fluidi che espongono l’area ad un alto rischio di infezione. Se notiamo di avere questo problema, dunque, bisogna agire immediatamente in modo da non peggiorare la situazione.

Cause delle unghie incarnite:

scarpe scomode
sudore eccessivo e continuo
ferite
funghi e batteri
unghie troppo corte
unghie troppo lunghe
disturbi vascolari
malformazione dell’alluce
diabete

Se l’unghia incarnita non è ad uno stadio già avanzato, per cui è necessario rivolgersi ad un medico, possiamo utilizzare alcuni rimedi fai-da-te per trattare il problema ed evitare la sua progressione.

Sali di Epsom

Risultati immagini per How to Get Rid of Ingrown Toenails

Aggiungiamo un’abbondante manciata di sale in acqua calda, mescoliamo un po’ e immergiamovi i piedi per almeno 20 minuti. La pelle si ammorbidisce e sarà molto più semplice tagliare le unghie.

Acqua ossigenata

Aggiungiamo mezzo bicchiere di acqua ossigenata all’acqua per il pediluvio e anche questa volta lasciamo in ammollo per circa 20 minuti i piedi. L’azione disinfettante dell’acqua ossigenata aiuta a prevenire le infezioni. In alternativa possiamo bagnare un batuffolo direttamente con l’acqua ossigenata e applicarla all’area interessata per pochi minuti.

Aceto di sidro di mele

Pochi cucchiai di aceto di sidro di mele in acqua e via con un pediluvio. L’alternativa è l’applicazione diretta con un batuffolo. L’aceto ha proprietà antinfiammatorie e antibatteriche.

LEGGI ANCHE:  Ti capita spesso di perdere sangue dal naso senza un motivo apparente? Ecco perché accade e come fermare l'emorragia!

Unguenti

In poche parole, Vicks VapoRub. Applichiamo una piccola quantità direttamente sull’unghia incarnita e lasciamo assorbire. Ammorbidisce la pelle, allevia il dolore.

Oli essenziali di lavanda e tea tree

Applichiamo questi due oli essenziali antibiotici sull’area interessata. Anche in questo caso lasceremo assorbire, non vi è bisogno di risciacquo.

Olio essenziale di origano

L’olio essenziale di origano mescolato con un po’ di olio di oliva può essere utilizzato tre volte al giorno. Ha proprietà antibatteriche, antisettiche ed è in grado di alleviare il dolore. Non usare in stato di gravidanza.

Sapone antibatterico

Risultati immagini per How to Get Rid of Ingrown Toenails

Dissolviamo del sapone antibatterico in acqua calda e immergiamo i piedi per circa 20 minuti. Asciughiamo bene e applichiamo un sottile strato di crema antibatterica, quindi copriamo con una benda.

Limone

Tagliamo una fetta sottile di limone e applichiamola al dito, bloccandola con una benda, per un’intera notte. L’acidità naturale del limone disinfetta e catalizza la guarigione.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...