La scienza spiega perchè gli uomini si lamentano così tanto quando sono malati.

Non c’è più alcun dubbio: se gli uomini si lamentano quando sono malati, devi crederli, perché “l’influenza dell’uomo” è reale, secondo dei recenti studi condotti da un ricercatore canadese.

Pubblicato nella rivista medica BMJ, la ricerca assicura che i membri del genere maschile sono più suscettibili alle complicazioni rispetto alla donna, anche il loro sistema immunitario può essere naturalmente più debole.

Secondo il portale di notizie CNN Chile, “Man flu” o “influenza dell’uomo” è un termine usato per gli uomini che esagerano e si lamentano troppo quando si ammalano.

Il Dr. Kyle Sue, autore dello studio e assistente alla cattedra di medicina di famiglia presso la Memorial University di Newfoundland, in Canada, ribadisce questo fatto e afferma che “è uno stereotipo che viene ascoltato frequentemente”.

L’idea di questo studio è iniziata con una semplice ricerca di altri studi che mostrerebbero se gli uomini sperimentano realmente dei sintomi peggiori rispetto alle donne quando si ammalano. Il dottor Sue sospettava che questa differenza di genere potesse persino avere una base evolutiva.

Ciò che il ricercatore ha trovato è una buona quantità di prove che suggerisce “un divario di immunità”, anche se “non è certamente certo”, ha detto.

Tuttavia, altri scienziati sostengono che ci sono poche prove per affermare che l’influenza nei maschi esiste. Di fatto, Sue sottolinea che, in primo luogo, le donne hanno una risposta diversa ai vaccini antinfluenzali.

“Ci sono un paio di studi che dimostrano che le donne hanno più reazioni locali e sistemiche al vaccino antinfluenzale rispetto agli uomini”, ha detto.

Ha aggiunto che le prove suggeriscono che, in generale, le donne possono essere “più ricettive ai vaccini rispetto agli uomini”.

LEGGI ANCHE:  Oroscopo di Paolo Fox di oggi 21 luglio 2020

Altre prove

“I dati epidemiologici di Hong Kong hanno dimostrato che gli uomini adulti hanno un rischio più elevato di ospedalizzazione a causa dell’influenza”, ha affermato lo specialista.

In effetti, un’indagine statunitense ha rivelato che gli uomini morivano più spesso a causa dell’influenza rispetto alle donne della stessa età, indipendentemente dalle malattie cardiache sottostanti, dal cancro, dalle malattie respiratorie croniche e dalle malattie renali.

Sue ha chiarito che ancora nessuno studio ha differenziato uomini e donne sulla base di altre differenze, come il fumo, il bere e la volontà di cercare aiuto medico, e queste incognite potrebbero aver influenzato i risultati.

Anche così, Sue ha trovato sostegno all’idea che gli uomini soffrano maggiormente delle malattie respiratorie virali rispetto alle donne perché hanno un sistema immunitario più debole.

Differenze ormonali

Il “gap immunità” avrebbe un rapporto diretto alle differenze ormonali, in cui il testosterone (maschio) sopprime il sistema immunitario mentre l’estradiolo presente nella donna lo protegge.

Tuttavia, il ricercatore ha indicato che se questo divario di immunità tra i sessi esiste, le cause evolutive rimangono poco chiare.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...