Scopri il segreto del Collutorio in lavatrice, lo faccio sempre: un bucato del genere te lo sogni

collutorio in lavatrice limpensabile segreto colluttorio lavatrice

Il collutorio è un prodotto molto utile, ma non soltanto per disinfettare la bocca e donarle una freschezza intensa. Sì, forse non lo sai, ma puoi utilizzare il collutorio in lavatrice per ottenere un risultato eccezionale sui tuoi capi. Scopriamo i dettagli.

Collutorio in lavatrice

Caratteristiche del collutorio

Il collutorio ha delle proprietà antisettiche molto significative. Non a caso, il suo utilizzo non è limitato a quello orale: da tempo c’è chi utilizza il collutorio per liberare le fognature da muffe e vari detriti. Anzi, in molti provvedono a versare il collutorio anche nello scarico del lavandino per eliminare eventuali cattivi odori: basta versare un po’ del prodotto direttamente nel lavandino e attendere almeno una trentina di minuti prima di utilizzarlo.

Interessante notare come alcuni utilizzino il collutorio anche per disinfettare e sanificare gli schermi dei cellulari o dei tablet, spesso ricettacolo di batteri. Ovviamente va versato in quantità minime su un panno morbido per evitare di danneggiarli.

Collutorio in lavatrice: pulizia e profumo assicurati

Ma l’utilizzo alternativo più interessante del collutorio è sicuramente legato alla lavatrice. Alcune volte i capi da lavare necessitano di essere rinfrescati e magari, la lavatrice troppo vecchia non riesce a garantire risultati eccellenti.

In altri casi, invece, risulta necessario contrastare la presenza di eventuali muffe (pensiamo ad asciugamani o accappatoi). Bene, il collutorio in lavatrice può essere utile proprio in questi casi. La sua azione antisettica e antibatterica garantisce effetti eccezionali. Il tutto dipende dalla sua composizione, basata su alcol e xilitolo.

Collutorio in lavatrice per bucato dal forte odore

Vi sarà sicuramente capitato di avere a che fare con un bucato dal fortissimo odore. Il collutorio versato direttamente in lavatrice al momento del lavaggio riesce a contrastare eventuali puzze e dare una rinfrescata a tutti i capi.

LEGGI ANCHE:  Covid-19: usare il collutorio rende i baci più “sicuri”?

Si tratta di un prodotto che non fa male alla pelle e alla salute in generale e non rovina i vestiti. Consigliamo, però, di utilizzarlo sempre con un lavaggio a pieno carico. La sua azione è particolarmente adatta a sostituire la candeggina: difatti, non danneggia i capi e la pelle e in certe situazioni è anche più efficace per pulire a fondo.

Come utilizzarlo? Basterà semplicemente versare una tazza nel cestello del detersivo oppure un bicchiere sui capi prima di avviare il lavaggio. La scelta tra 30 o 60 gradi dipende dal colore dei capi inseriti nel cestello. Il risultato finale sarà assolutamente spettacolare: i capi appariranno pulitissimi e freschissimi, provare per credere!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...