Scopri quanto deve pesare lo zainetto scolastico di tuo figlio

il peso dello zaino

Scopri quanto deve pesare lo zainetto scolastico di tuo figlio.

Tranne che in alcune Regioni, il prossimo 14 settembre finalmente si torna a scuola (salvo impennate del virus).

Scopri quanto deve pesare lo zainetto scolastico di tuo figlio

Con quello che succede in quest’anno del tutto particolare, il tema che trattiamo qui di seguito potrà anche apparire secondario, ma può comunque rientrare tra le legittime preoccupazioni dei genitori più responsabili: quanto devono pesare gli zaini scolastici? C’è una formula che permetta di non sovraccaricare le fragili spalle dei nostri pargoli con uno zainetto troppo pesante?

Quasi certamente una formula non c’è, ma come in ogni cosa osservare qualche norma di buon senso non guasta. C’è intanto una cosa da rammentare, e cioè che non c’è una relazione di causa-effetto tra il peso dello zaino e la scoliosi.

La curvatura anomala della colonna è infatti una condizione patologica ed è molto difficile che possa dipendere dallo zaino, anche perché, essendo questo indossato generalmente sulle spalle, esercita di solito un carico equilibrato che può addirittura essere salutare.

Ma appunto “carico” è la parola chiave. Il peso dello zainetto va tenuto sotto controllo, non bisogna mai esagerare. Una regola però si può dare: il peso dello zaino non dovrebbe mai superare il dieci per cento del peso del bambino. Un alunno di trenta chili, per dire, non dovrebbe portare sulle spalle più di tre chili tra libri di testo, quaderni, astucci, penne e quant’altro (probabilmente oggi anche il cellulare…).

Un altro aspetto da tenere in conto è che mentre la cartella, anche se obbligava a una postura squilibrata, la si poggiava spesso e volentieri per terra, lo zaino è facile che venga tenuto sulle spalle per lunghi periodi di tempo, anche per l’ovvia ragione che lasciando libere le braccia non impedisce di correre o di camminare con una sufficiente disinvoltura.

LEGGI ANCHE:  8 alimenti che abbassano l’acido urico

Un’altra ragione che dovrebbe consigliare di non esagerare col peso, poi, è che alcuni zaini sono già abbastanza “massicci” e pesanti di per sé, quindi aggiungere troppo peso può essere deleterio.

Insomma, meglio scegliere zaini leggeri.

Per prevenire danni alla schiena, poi, lo zaino non dovrebbe avere lo schienale rigido e dovrebbe disporre di bretelle larghe e morbide per non creare eventuali abrasioni sulla pelle delle spalle.

Ovviamente le bretelle devono anche essere della stessa altezza e devono consentire che lo zaino sia perfettamente aderente alla schiena. Se infatti scende sotto i fianchi, questo può spingere il ragazzino a piegarsi in avanti e questo non va bene.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...