Scrub labbra fai da te: 3 ricette facili e veloci per un risultato al bacio!

Si può creare facilmente uno scrub perfetto a casa con pochi fondamentali ingredienti.Lo scrub delle labbra è una procedura fondamentale da mettere in pratica per rimediare ed evitare labbra secche, screpolate e alla peggio fessurate. Ecco i nostri suggerimenti!

scrub labbra fai da te

Scrub labbra: perché si rende necessario

Le labbra si rovinano a causa di fattori esterni o interni. Il sole, il vento o il freddo contribuiscono alla perdita di idratazione delle labbra e di conseguenza della normale elasticità.

I fattori interni possono essere: di origine traumatica (quando sfreghiamo troppo le labbra) o  cosmetica (probabile allergia ai coloranti dei rossetti o prodotti troppo aggressivi). Di origine batterica o virale (infezioni o raffreddori e influenza) ed infine a causa di carenze vitaminiche. Per completezza vi diciamo che le labbra si screpolano anche se siete solite respirare a bocca aperta e se suonate strumenti a fiato, soprattutto nella zona di contatto tra esse e lo strumento.

Come si rimedia alle labbra rovinate

Se il danno dipende da fattori interni sarà necessario apportare all’organismo i minerali e le vitamine di cui è carente (principalmente ferro, riboflavina, niacina e vitamina E). E’ utilissimo idratarsi dall’interno, quindi bere almeno 2 litri di acqua al giorno. Altrettanto utile ricorrere a quei trattamenti da causa esterna, dunque creme idratanti, protettive e nutrienti. Il modo migliore per aiutare le creme a far effetto e penetrare meglio è procedere ad uno scrub.

Ed eccoci qui all’argomento del nostro articolo!

scrub labbra fai da te

3 Ricette Scrub labbra fai da te

Esfoliare, esfoliare ed esfoliare! Procedura chiave per eliminare quei fastidiosissimi (e spesso dolorosi) inestetismi come le pellicine. Favorirà il rinnovo cellulare e l’idratazione fornita dai prodotti che si applicheranno dopo. Lo scrub stimolerà la circolazione. Il sangue arriverà alle labbra e torneranno ad essere colorite e piene.

Ricetta 1: avete un balsamo labbra in vasetto o in tubetto? Prendetelo e aggiungeteci un po’ di zucchero semolato (l’importante è che non sia del tipo fine o extrafine). Applicatelo con il polpastrello sulle labbra e massaggiate con piccoli movimenti circolari per un paio di minuti. Applicateci quindi sopra una velina e rimuovetene l’eccesso. Le labbra saranno già più morbide e idratate.

LEGGI ANCHE:  Come far calare gli zuccheri nel sangue con la cannella

Ricetta 2: munitevi di una piccola ciotola. Metteteci dentro un cucchiaino di miele, ½ cucchiaino di zucchero e pochissimo olio (qualche goccia). Mescolate per bene fino ad ottenere una media consistenza, quindi cremosa (attenzione a non farlo troppo liquido né troppo secco). Con il polpastrello stendetelo sulle labbra e massaggiate con movimenti circolari.

Ricetta 3: per chi desidera anche più volume delle labbra. Il trucco sta nell’aggiungere peperoncino o mentolo, salvo che non siate allergiche o sapete già che, usandoli, siete soggette ad irritazione. In questa ricetta useremo il peperoncino in polvere. In una ciotolina mettete un cucchiaino di miele (oppure olio), ½ cucchiaino di zucchero semolato (l’importante è che sia granuloso) e ½ cucchiaino di peperoncino in polvere (o meno a seconda di quanto tolleriate il pizzicore). Miscelate per ottenere un composto abbastanza cremoso e applicate massaggiando con movimenti circolari.

scrub labbra fai da te

Consigli per preparare uno scrub:

Gli ingredienti utili al benessere delle labbra sono sempre quelli con elevate proprietà nutritive. Potete dunque usare il burro di Karité e di cacao (solitamente contenuti nei balsami in vendita). L’olio EVO, la cera d’api, il miele. L’olio di mandorle dolci e l’aloe vera in gel. Questi ingredienti fungeranno benissimo da base per il vostro scrub casalingo. A questi dovete aggiungere un ingrediente granuloso come lo zucchero. Servirà a “grattare” via le imperfezioni.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...