Ecco come sembrare più alta con questi semplici trucchi

Avere gambe più alte non è solo questione di centimetri. È possibile rendere la nostra figura più slanciata sfruttando una serie di trucchi che influiscono sulla prospettiva e le proporzioni tra una parte del corpo e l’altra.

Prima di poter passare alla pratica è necessario conoscere alcune misure e annotarle:

4 - 40.60

1. distanza tra il mento e la parte più snella della vita
2. distanza tra il punto più snello della vita e quello più alto dell’inguine
3. distanza tra l’inguine e la caviglia

Ora che abbiamo queste tre misure, sommiamo la misura n.1 con la misura n.2, quindi confrontiamo la somma con la misura n.3

Se la somma delle due prime misure è uguale alla misura n.3 vuol dire che il nostro centro di gravità si trova esattamente al centro. Se la somma delle due prima misure è più alta dell’ultima misura, il centro di gravità è in basso. Infine, se la somma delle prime due misure è minore alla misura n.3, il centro di gravità è in alto.

La proporzione 40%-60%

Immaginiamo la nostra figura come un insieme da dividere in due zone, idealmente divise al 40% (area superiore del corpo) e 60% (area inferiore del corpo). Una diversa proporzione – in realtà più comune di quella ideale – rende il corpo meno slanciato, per cui necessiterà di qualche attenzione in più nel vestire.

Di seguito qualche consiglio per chi ha il centro di gravità centrale o basso.

Il top

1 top

Indumenti come maglie e camicie non dovrebbero mai arrivare sui fianchi, dal momento che rendono la parte inferiore del corpo più corta. Quando possibile, infiliamo il top all’interno dei pantaloni o della gonna. Oppure facciamo in modo che la lunghezza dell’indumento non sia eccessiva.

LEGGI ANCHE:  18 persone che hanno dimostrato un grande coraggio con il loro abbigliamento.

La gonna

2 gonna

Anche le gonne troppo lunghe tendono ad accorciare la figura. La lunghezza massima di una gonna non dovrebbe superare la metà del ginocchio. Inoltre è possibile indossare una gonna lunga che abbia però la vita alta. Evitiamo le tasche molto grandi o altro tipo di elemento che aggiunge volume.

I pantaloni

1 pantaloni

I pantaloni che si addicono maggiormente alle “gambe corte” sono quelli con la vita alta, con il bordo al disotto della caviglia. Le gambe dei pantaloni più corte, che si fermano prima della caviglia, riducono la sensazione di lunghezza. Evitare i pantaloni a vita bassa.

Le scarpe

2 - SCARPE

Meglio se aperte. Meglio evitare i tacchi troppo alti, a meno che non siano dello stesso colore dei pantaloni o delle calze. Qualsiasi interruzione di colore tra piedi e gambe potrebbe rompere la verticalità del corpo. Stesso discorso per gli stivali, che dovrebbero essere dello stesso colore di calze o pantaloni.

Tipi di gamba

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...