Sformato light di melanzane | Super gustoso | ottimo per la dieta! 230Kcal

sformato light di melanzane perfetto AdobeStock 119743093

Lo sformato light di melanzane è un capolavoro di gusto a basso impatto calorico; per realizzarlo, infatti, non dovrete friggere le verdure, ma grigliarle con un filo d’olio. La resa sarà tanto gustosa quanto quella della versione classica, con il grande vantaggio di non appesantire né la digestione né la linea. Cosa potreste desiderare di più? Un piatto gustoso da mangiare senza rimorsi.

Offritela anche ai piccoli di casa per una cena o un pranzo leggero, camuffati così questi ortaggi possono ingannare la loro vista e conquistare il loro palato, sempre un po’ restio a consumare verdura!

Presentatela agli amici di sempre come antipasto o contorno, sarà un successo apprezzatissimo!

Curiose di saperne di più? Iniziamo!

sformato light di melanzane perfetto AdobeStock 119743093

Sformato di melanzane light: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuratevi:

  • mozzarella light (filone per pizze), 100 g
  • passata di pomodoro, 50 ml
  • melanzane, 2 grandi
  • parmigiano grattugiato, 60 g
  • pan grattato, q.b.
  • olio extravergine d’oliv, q.b.

Preriscaldate il forno a 180°; ungete con filo d’olio una pirofila rettangolare da 20×15 centimetri.

Lavate le melanzane sotto l’acqua corrente, se non amate consumarle con la buccia, pelatele. Quindi affettatele verticalmente, cercando di ottenere uno spessore di ½ centimetro circa.

Scaldate la piastra o la bistecchiera e grigliatele su ambo i lati, dovete realizzare una crosticina dorata. Prelevatele con una pinza e sistematele una sull’altra e su ognuna cospargete un pizzico di sale.

Cuocete la passata di pomodoro e aggiustate il sale. Tagliate la mozzarella (filone per pizze light)  a fettine sottili.

Sistemate sul fondo della pirofila uno strato di melanzane affiancandole il più possibile l’una all’altra, cospargetele con il pangrattato, il pomodoro la mozzarella e il parmigiano, seguendo l’ordine indicato.

LEGGI ANCHE:  Torta di mele e yogurt senza forno né latte né burro: solo 170 calorie!

Proseguite in questo modo fino a terminare tutti gli ingredienti e terminate con un filo d’olio.

Infornate per un quarto d’ora circa. A doratura avvenuta, estraete e lasciate intiepidire leggermente prima di impiattare e servire.

Buon appetito!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...