Usate lo shampoo, non solo per i capelli, ma anche per la manicure. Incredibile ma vero.

Usate lo shampoo per fare la manicure a casa!

A causa del lockdown, è capitato che le estetiste rimanessero chiuse, costringendoci a fare da sole. Ci sono tanti modi per fare le unghie, dallo smalto colorato alla ricostruzione dell’unghia (in commercio ci sono tantissimi kit per farsi le unghie).

Prima di mettere lo smalto, togliete le cuticole in eccesso e limate le unghie dando loro la forma che più vi piace. Può capitare che le pellicine siano così dure da non poter essere lavorate. Qui ci può venire in aiuto lo shampoo. Curiose di sapere perché? Iniziamo!

Usate lo shampoo per ammorbidire le cuticole

Fate ammorbidire le pellicine, prendendo una ciotola con acqua calda e un po’ di shampoo per i capelli. Immergete le mani dentro la ciotola. Dopo un paio di minuti, le pellicine saranno più morbide e potrete rimuoverle senza problemi.

Un rimedio ottimo, quindi, per evitare di farsi male quando si fa la manicure a casa.

Per curarle, bisogna anche nutrire continuamente le mani. Usate un olio alle mandorle che è ideale per rendere le cuticole più morbide ed evitare che diventino troppo secche.

Usate lo shampoo

Potete creare anche un composto fatto con olio extravergine e miele e mischiarlo con l’acqua tiepida. Immergete, poi, le dita per 5 minuti.

Anche l’olio essenziale di limone può essere molto efficace per rinforzare le unghie e contrastare le irritazioni alle pellicine. In questo caso, dovrete immergere le mani in acqua tiepida e olio di limone per qualche minuto.

Quando la zona si irrita, potete rimediare con l’olio di jojoba che ha un’azione anti-arrossamento ed è anche un elasticizzante naturale. Anche l’olio di vitamina E serve a mantenere la pelle in buono stato. Aiuta a stimolare il ricambio cellulare evitando il rischio che si accumuli la pelle morta.

LEGGI ANCHE:  Baby Boomer: il metodo fai da te per la nail art del momento.

Le cuticole hanno bisogno di nutrimento e l’olio di riso rappresenta un ottimo rimedio per idratarle.

Non tagliatele, ma spingetele con un bastoncino d’arancio verso il basso. In caso di irritazione, se avete già torturato le vostre cuticole, potete ricorrere all’aloe vera.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...