Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Skin Purging: sapete cos’è e perché si verifica? Scopritelo qui!

Lo skin purging, in italiano “pelle che spurga”, è un fenomeno che interessa molte donne e si può manifestare inseguito ad un trattamento di esfoliazione profonda. Consiste nella fastidiosa comparsa di brufoli ed impurità sul viso, che sembrano compromettere drasticamente gli effetti sperati.

Potreste, quindi, vedere vanificate le promesse di una pelle di seta, completamente priva di imperfezioni a tutto discapito delle alte attese riposte nel peeling, che avrebbe dovuto spianare i segni d’espressione.

Ma cosa lo provoca e come rimediare? Curiose? Iniziamo!

Skin Purging: cause e rimedi

La cute, a volte, innesca un processo di reazione all’esfoliazione profonda, che provoca la comparsa di sebo ed impurità in superficie.

A causare questa antiestetica manifestazione sono soprattutto due acidi: quello mandelico e quello glicolico, che rischiano di irritare l’epidermide molto più del dovuto.

Ma potreste notare questa risposta anche mentre state inserendo una nuova crema cosmetica per la cura del viso. Introdurre sostanze differenti, può portare ad una reazione non prevedibile anche durante i cambi stagionali. Per questo, consultate uno specialista, in primis, ed in secundis non fatevi prendere dall’ansia.

L’effetto è solo temporaneo: l’infiammazione che si sviluppa è transitoria e si concentra, tendenzialmente, sulla famosa zona a T: fronte, naso, mento, raramente anche guance. Inoltre, rappresenta un naturale sforzo della vostra cute per attivare una purificazione ancor più profonda e ritrovare il suo equilibrio.

Skin Purging

Quindi, come prima cosa, non tormentatela e non eccedete con l’uso di detergenti sgrassanti, non c’è modo di ridurre il fenomeno, deve regredire da solo. Anzi, se cercherete di eliminare il sebo, potreste prolungare la reazione dell’epidermide che continuerà nel tentativo di resettarsi producendone sempre di più. Optate piuttosto per prodotti delicati, preferibilmente a base oleosa o acquosa e formulati con principi attivi lenitivi come calendula, camomilla, rosa.  Chiudete nel cassetto gli scrub fino alla regressione completa dello Skin Purging e adottate uno stile di vita sano: riducete alcolici e cibo spazzatura, introducete acqua in quantità, frutta e verdura. Nel giro di breve tempo, da qualche giorno ad una settimana al massimo, il vostro viso tornerà luminoso e perfetto.


Potrebbe interessarti anche...