Smacchiatutto dai da te super efficace: preparalo così!

esiste uno smacchiatutto davvero efficace AdobeStock 191759890

Smacchiatutto dai da te davvero efficace: preparalo così!

L’avete cercato ovunque senza trovarlo mai, ed invece, esiste eccome uno smacchiatutto davvero efficace! Ma le buone notizie non finiscono qui! Potete realizzarlo con il fai di te a costo zero o quasi.

Di cosa si tratta? È presto detto: della birra! Incredibile vero? Parliamo di una bevanda più amata in estate, freschissima e dissetante, ma capita di non finire il contenuto di lattine e bottiglie. Se resta aperte nel frigorifero, si sa, perde aroma e gas, così finisce spesso per essere gettata nel lavandino. Alt! Aspettate un attimo e conservatela, possiede virtù che la rendono riutilizzabile e utilissima!

Curiose di sapere come fare? Iniziamo!

esiste uno smacchiatutto davvero efficace 4

Smacchiatutto dai da te davvero efficace: preparalo così!

Per cominciare chiariamo subito un concetto sorprendente: la birra NON macchia!

Potete, quindi, servirvene serenamente sui tessuti, ma non tale e quale. Unitela con una pari quantità di acqua frizzante e versatela direttamente su vestiti e tovaglie: l’anidride carbonica presente in entrambi i liquidi sarà efficace per rimuovere ogni traccia o residuo di sporcizia. Procedete poi con un lavaggio normale, in lavatrice o a mano, come preferite.

Se desiderate, però, realizzare uno smacchiatore da tenere a portata di mano all’occorrenza, procuratevi:

  • birra, 1 bicchiere
  • bicarbonato, 1 tazzina
  • acqua gasata, q.b.
  • spruzzino pulito, 1

Versate la birra e il bicarbonato nel contenitore, attendete la reazione chimica, vedrete formarsi una schiuma alta, bianca e soffice. Quando l’effetto si dissolve, aggiungete l’acqua fino all’orlo.

Chiudete lo spruzzino con il suo beccuccio, agitatelo energicamente e vaporizzatelo direttamente sulla macchia. Lasciate agire per qualche minuto e nel mentre, sfregate con una spugnetta bagnata e ben strizzata per accelerare la dissoluzione di ogni traccia. Risciacquate la zona compromessa e attendete che si asciughi all’aria, senza esporla direttamente ai raggi del sole. Questa soluzione è particolarmente efficace sulle tracce di vino. Provare per credere! Parola di Non Solo Riciclo!

LEGGI ANCHE:  Psoriasi: come curarla con la giusta alimentazione.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...