Smalto Viola, la Purple Nails sale sul podio nell’inverno 2020

Lo smalto viola ha dato una svolta intrigante, raffinata e ricercata al grigiore dell’inverno: è la scelta giusta per chi ha voglia di osare un colore insolito, ma di tendenza in tutte le sue sfumature. Dal melanzana scuro, al prugna delicato, al glicine chiaro, troverete la tonalità perfetta per il vostro incarnato. Come ottenere un risultato impeccabile e unghie elegantissime? Leggete un po’… non resterete deluse!

 

Il potere dello smalto viola!

Il viola è una tinta particolare, in grado di mettere in risalto le mani in maniera davvero unica. La cromoterapia individua in chi ama questo colore, un desiderio di libertà unito ad una necessità inconscia di suscitare ammirazione e interesse. Il magnetismo del porpora si addice a donne comunicative ed indipendenti. Se volete lanciare questo tipo di segnale al prossimo, dovrete avere mani curatissime, perché attireranno sguardi ed invidie! Siete pronte a tutto? Allora procediamo…

 

Se le unghie corte sono corte.

Lo smalto viola renderà le vostre unghie raffinate, anche se sono corte, ma prediligete una vostra limatura ovale o squadrata. Evitate i colori pastello, che non le slancerebbe a sufficienza. Puntate su tonalità più scure, che si accordino però al vostro incarnato: per le pelli mediterranee, ben si addicono sfumature tendenti al rosso, per le più algide quelle che virano verso il blu. Terminate sempre con la giusta dose di top coat per lucidare la lacca alla perfezione, le vostre mani sembreranno ancor più affusolate!

 

Se le unghie sono lunghe.

Avete unghie lunghe? Potete scegliere la limatura che più preferite: squadrata, a stiletto, ovale, a mandorla. Ma optate per colori chiari e tenui che infondano femminilità e dolcezza: violetto, lavanda, lilla, malva e glicine fanno al caso vostro. Per il finish, avete massima libertà: lucido o opaco, il risultato sarà comunque assicurato.

LEGGI ANCHE:  Centrotavola di Pasqua: 18 semplici composizioni pronte in pochi minuti

 

Gioco di colori o finish? Qui risiede la grande versatilità dello smalto viola!

Vi piace osare e sperimentare? Lo smalto viola si presta a qualsiasi evenienza!

Potete provare a mixare i diversi finish su base monocromatica: applicate un’unica tonalità su tutte le unghie e alternate poi top coat opachi, metallizzati, a specchio o glitterati per movimentare la vostra manicure, secondo la tendenza della moda!

 

Se non sapete scegliere la sfumatura che più vi piace, divertitevi ad avvicendare diversi colori, magari inserendo tonalità inaspettate come il rosa, l’oro o l’argento.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...