Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Soggiorno Minimal: Idee per un arredamento essenziale

Pubblicità

Aver un soggiorno minimal vi cambierà la vita!
Il minimal è uno stile di arredamento che si basa solo sull’avere intorno, e in casa, l’essenziale. Niente più caos, disordine, oggeti sparsi ovunque e inutili, che non servono né per il nostro bene interiore né come decorazione della stanza.

credit: Pinterest

Un oggetto deve creare soddisfazione e serenità, a prescindere dalla sua funzione e se diventa solo un ostacolo, è bene donarlo o buttarlo via.
Il minimal aiuta ad avere ogni cosa al proprio posto, per avere l’ordine sia della casa che quello mentale. Si sa, il caos nella propria abitazione può comportare forte stress e ansia.
Grazie a queste idee, vi mostreremo come avere un soggiorno minimal ed efficace, che vi farà stare bene e rilassati!

Pubblicità

credit: Pinterest

L’arredamento minimal è caratterizzato sopratutto dal colore bianco o dalle sfumature del grigio.
Ovviamente non è una regola, una persona può scegliere di avere un arredo minimal ma di colore blu, allora come mai troviamo sempre il bianco? Quest’ultimo, come il nero, sono colori neutri che tendono a stancare molto di meno.
Una stanza completamente rossa con arredi dello stesso colore, solo dopo un anno già possono aver  stufato la persona, che decide così di ridipingerla e spendere altri soldi.
Con le pareti bianche, qualsiasi mobile o altro colore sarà sempre ben abbinato!
L’abbinamento bianco e grigio è sempre moderno, elegante e raffinato, in qualsiasi contesto venga usato e non passa mai di moda.

credit: Pinterest

La caratteristica fondamentale del minimal è l’ordine.
Come possiamo vedere nella foto sopra, non ci sono oggetti sparsi e inutili nella sala, ma solo quelli essenziali. Il divano ha solo i cuscini e una rivista, mentre il tavolo tre semplici decorazioni, tra cui una pianta.

credit: Pinterest

Se l’idea di non avere vicino a voi determinati oggetti vi spaventa, potete benissimo procurarvi un contenitore, come quello in paglia vicino al divano, dove poter inserire tutto e nascondere alla vista. In questo modo, avrete sempre tutto in ordine senza privarvi di ciò che amate.

credit: Pinterest

Pubblicità

Le piante sono le benvenute in un soggiorno minimal. Moltissime persone utilizzate solo esse come decorazioni, senza optare per quadri, foto e scaffali vari.

credit: Pinterest

Avere delle piante intorno significa prendersi cura della natura e avere un rapporto stretto con essa, significa scegliere di avere vicino una cosa naturale piuttosto che una artificiale o industriale.

credit: Pinterest

Anche in questo soggiorno, troviamo solo l’essenziale ma a differenza degli altri il divano e il tavolo sono neri, sempre neutri e abbinabili con le pareti.

credit: Pinterest

Con un soggiorno minimal, non solo avrete l’essenzialità intorno a voi, ma le pulizie saranno ancor più facile e veloci poiché non sarete piene di oggetti che non usate e che vi creano solo caos!

credit: Pinterest

Uno spazio ampio, armonioso e fresco, dove potersi rilassare con la mente libera da ogni cosa.

credit: Pinterest

 

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...