Soli 2 ingredienti per questi mega truffles al cacao! Ricetta da non perdere!

Soli 2 ingredienti per questi mega truffles al cacao! Ricetta da non perdere!

I truffles al cacao sono un dessert perfetto per concludere con dolcezza e bontà un pranzo in compagnia. Un dolce che conquisterà il palato di ogni vostro ospite, grazie al sapore unico del cacao.

Morbidissimi e deliziosi per realizzarli vi basteranno solo due ingredienti che unito, formeranno un connubio imperdibile. Stiamo parlando del cacao in polvere e del latte condensato!
Il cacao potete benissimo utilizzare quello amaro o quello zuccherato, la scelta è vostra.

Una ricetta veloce e semplicissima, che non vi lascerete più scappare! Ecco come realizzare i truffles al cacao in pochissimo tempo ed in due versione: quadrati e a praline. Cominciamo!

Truffles al cacao: ingredienti e preparazione.

Per i truffles rotondi procuratevi:

  • latte condensato, 160 gr
  • cacao in polvere, 40 gr

Per i truffles quadrati, procuratevi:

  • latte condensato, 100 gr
  • cacao il polvere, 50 gr

Dedicatevi alla preparazione dei truffles rotondi.
In una ciotola, versate dentro il latte condensato e trasferite il composto nel microonde per circa 30 secondi. Al termine, iniziate ad aggiungete il cacao, un poco alla volta e setacciandolo con un colino. In questo modo, eviterete la formazioni di grumi che possono compromettere il risultato del dessert.

Mescolate con una frusta a mano e continuate ad aggiungete il cacao fin quando non terminate la dose. Lavorate il composto fino a renderlo scuro e compatto.
Ottenuto, versatelo in un recipiente ricoperto dalla pellicola trasparente, sia sulla base che sui lati ed inseritelo nel frigorifero per circa un’ora.

Durante l’attesa, dedicatevi alla preparazione dei truffles quadrati.
La procedura da seguire è la stessa che abbiamo appena descritto, ma quando il composto diventerà compatto cominciate a lavorarlo con le mani per qualche secondo.
Al termine, ricopritelo direttamente con della pellicola trasparente e inseritelo nel frigorifero per un’ora.
Finita l’attesa, riprendete il panetto e sistematelo su un piano di lavoro ricoperto con del cacao in polvere. Spolveratelo con altro cacao fino a ricoprirlo del tutto e ritagliatelo a quadratini con un coltello. Arrotondate i bordi con le mani, eliminate il cacao in eccesso e sistemateli su una teglia, pronti da servire!

LEGGI ANCHE:  Torta ricotta e acqua di rose: profumatissima, elegante e ricercata!

A questo punto, riprendete anche il primo composto dal frigorifero e ripetete la stessa procedura, ma ottenendo delle palline con le mani! Buon appetito!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...