Solo ricotta e patate: le cotolette più morbide e gustose di sempre!

solo ricotta e patate le 1

Vi bastano pochissimi ingredienti, in pratica, solo ricotta e patate per realizzare queste meravigliose cotolette. Al forno o fritte? Questo dovete poi deciderlo voi a seconda delle vostre preferenze o della vostra dieta. Nel primo caso, otterrete un piatto più leggero e digeribile, nel secondo uno sfiziosissimo, goloso anche come aperitivo finger food, nella sua versione mignon!

Ma qualsiasi sia la cottura a cui intendete sottoporre il vostro capolavoro, la resa conquisterà il palato di ogni ospite e familiare presente al tavolo.

Morbidissime e croccanti, sono una delizia imperdibile.

Curiose di scoprire come fare? Iniziamo!

solo ricotta e patate le 1

Solo ricotta e patate: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuratevi:

  • per 6 cotolette:
    • ricotta, 230 g
    • patate, 440 g
    • uovo, 1 grande
    • parmigiano reggiano, 70 g
    • pangrattato, 70 g
    • farina bianca, 20 g
    • sale, 1 presa
  • per impanare:
    • uovo grande, 1
    • pangrattato, q.b.
    • olio di semi di girasole, q.b. per friggere

Mettete sul fornello un tegame colmo di acqua e portate a bollore. Tuffate le patate e cuocetele fino a renderle tanto morbide da essere facilmente trapassabili con i rebbi di una forchetta.

Scolatele e schiacciatele con lo strumento idoneo: la buccia resterà al suo interno e la polpa scivolerà nella ciotola. Lasciatela raffreddare completamente, prima di unire la ricotta, il parmigiano e l’uovo. Aggiustate il sale e amalgamate benissimo per ottenere un impasto sodo e compatto. Terminate incorporando farina e pangrattato, quindi prelevatene una noce alla volta e realizzate tante cotolette. Sistematele su un vassoio.

Nel mentre, sbattete l’uovo con un pizzico di sale; versate in un piattino il pangrattato e passate ogni medaglione prima nell’uovo, poi nel pangrattato.

Quando avete terminato il tutto, trasferite il vassoio in freezer per mezz’ora almeno prima di cuocere le cotolette. In questo modo avranno tempo di compattarsi perfettamente.

LEGGI ANCHE:  La torta allo yogurt cremosa light, pochi ingredienti e sole 110 calorie!

Se intendete cuocerle in forno, preriscaldatelo a 200° e infornatele per 15 minuti circa.

Qualora, invece, preferiate friggerle, scaldate l’olio in un tegame idoneo e tuffate i medaglioni ancora congelati rigirandoli spesso per una doratura perfetta.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...