Soluzioni brillanti per camerette piccolissime!

Soluzioni brillanti per camerette piccolissime! Arredare piccoli spazi.

I bambini non hanno bisogno di troppo spazio, hanno bisogno di una stanza in cui potersi sentire al sicuro e dove poter dare sfogo alla loro fantasia.

E di un po’ di fantasia e di creatività hanno bisogno mamma e papà per trovare soluzioni salva-spazio ed eleganti che permettano di non ritrovarsi con la stanza più piccola della casa sempre ingombra di cose buttate qua e là alla rinfusa.

Qui di seguito ti proponiamo quattro idee che forse possono esserti di aiuto e ispirazione, se il tuo problema è gestire il poco spazio della cameretta dei bimbi.

Ma prima due consigli generali: intanto usare sempre lo spazio che c’è sotto al letto, che in una stanza piccolina è il mobile che di solito prende più posto; in secondo luogo – questo non è piacevole, lo so – mettere a posto più spesso possibile: si sa come sono i bambini, rimettere le cose dove le hanno prese non è il loro forte.

Soluzioni brillanti per camerette piccolissime

Uno. Utilizzare lo spazio sotto al letto. Si tratta in sostanza di impiegarlo come una specie di comò a livello del pavimento. Ci si possono tenere lenzuola, coperte, cuscini, giocattoli o quello che volete voi. In ogni caso non avrete più roba in giro sul parquet a fare confusione.

Due. Sfruttare tutti gli spazi. Anche l’angolo più angusto ed esiguo può essere trasformato a nostro vantaggio: guarda per esempio come si può ricavare una scrivania da un sottotetto.

Tre. Un altro modo in cui si può riportare ordine in una cameretta di piccole dimensioni è attraverso un uso sapiente del colore. La monocromia, per esempio: in realtà è un “trucco” ottico, per dir così, però funziona. Con al massimo uno o due colori la stanza appare subito più spoglia ed elegante, più essenziale. E magari anche più grande.

LEGGI ANCHE:  Blocchi di cemento: 16 modi utili e creativi per utilizzarli dentro e fuori casa

Quattro. Qui siamo di fronte a una variazione sul tema numero Uno. In questo caso la soluzione è alzare il letto più che si può per guadagnare il massimo dello spazio possibile sotto e poterci ricavare un mobile a cassettoni in cui riporre la roba. Naturalmente in questo caso sarà opportuno costruire anche una scaletta da appoggiare al letto per permettere ai bimbi di salire e scendere con più facilità. E se sono molto piccoli, magari anche una piccola ringhiera di legno che sia almeno venti centimetri più alta del materasso.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...