Soluzioni Cruciverba del 20/11/20. Tutte le definizioni

Se cercate le soluzioni dei cruciverba vuoi dire che vi piacciono. Bravi! Continuate a coltivare questa passione e il vostro cervello si manterrà più allenato e più giovane della media, senza contare che ridurrete anche il rischio di di contrarre l’Alzheimer! Ma probabilmente già lo sapevate 🙂

Di seguito potete trovare le soluzioni dei cruciverba del giorno 20/11/20:

Ancora più in là

5 lettere: Oltre

Ciocca ribelle di capelli

6 lettere: Ciuffo

Ciocche ribelli di capelli

6 lettere: Ciuffi

Il massimo teorico francese del positivismo

5 lettere: Comte

Il pigia pigia più disordinato

5 lettere: Ressa

Il soprabito di pantalone

7 lettere: Zimarra

Il tessuto più duro

5 lettere: Osseo

Imponente palazzo imperiale di pechino

14 lettere: Città proibita

Infausta battaglia navale del 1866

5 lettere: Lissa

Lavava i piatti nel ristorante

9 lettere: Sguattero

Lo attenua il raffreddore

7 lettere: Olfatto

Pigia pigia più disordinato

5 lettere: Ressa

Risolleva le zone depresse

19 lettere: Industrializzazione

Sentire con le dita

7 lettere: Toccare

LEGGI ANCHE:  Soluzioni Cruciverba del 13/02/20. Tutte le definizioni

Si accolla le spese di una mostra

7 lettere: Sponsor

Si cura nel doppiaggio

9 lettere: Sincronia

Soprabito di pantalone

7 lettere: Zimarra

Un bolide acquatico

5 lettere: Racer

Un gioco con le stecche

8 lettere: Biliardo

Vi girano poche auto

24 lettere: Zona a traffico limitato

Vi si prostrano i fedeli

6 lettere: Altare

Finiscono qua le soluzioni dei cruciverba del 20/11/20. Se notate qualche errore non esitate a segnalarcelo, se malauguratamente la vostra ricerca non ha prodotto i risultati sperati ne siamo desolati, ma prima di abbandonare il sito vi consigliamo di provare a cercare la definizione nella barra di ricerca in alto, magari è presente in qualche altro articolo!

Per oggi è tutto, vi diamo appuntamento a domani per le nuove soluzioni. Nel frattempo vi auguriamo buon proseguimento e buone parole crociate!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...