Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Sopracciglia fai da te: 3 modi per sistemarle da sole a casa!

Pubblicità

Non è semplice sistemare le sopracciglia con il fai da te casalingo, almeno le prime volte. Ma siamo costrette a far di necessità virtù, in questa quarantena interminabile che prevede, giustamente, la chiusura dei saloni di bellezza. Allora come riuscirci da sole? Come disegnarne la forma e definirle per avere uno sguardo sempre al top, anche in casa nostra? Siamo vezzose, noi donne, amiamo piacere, ma soprattutto piacerci. La nostra immagine perfettamente curata anche ora che siamo recluse, ci infonde buonumore e la carica giusta per affrontare queste giornate così difficili. E siamo ricche di risorse inaspettate, come quelle di improvvisarci estetiste e realizzare, a modo nostro, ciò che mani esperte sono solite fare per noi! Curiose di conoscere i metodi infallibili per gestire le sopracciglia con il fai da te? Iniziamo!

Sopracciglia fai da te

Sopracciglia fai da te con la tradizionale pinzetta.

Pubblicità

Se non è possibile andare dall’estetista, bisogna comunque evitare che le sopracciglia crescano troppo, che la forma si rovini e per non cambiare totalmente d’aspetto. Ci sono tante tecniche a cui ricorrere, partiamo dalla più comune, quella che prevede l’uso della pinzetta! Armatevi di pazienza e buon senso, mettetevi comode, davanti a uno specchio. Disinfettate e pulite profondamente il vostro strumento prima di utilizzarlo per evitare possibili infiammazioni e perché sia in grado di agganciare bene i peli senza spezzarli.

Disegnate con una matita apposita la forma che desiderate mantenere o ottenere: dovete realizzare un contorno e all’interno di quello non dovete assolutamente intervenire. Non modificate troppo l’arco preesistente per non sbagliare. Individuate il superfluo e afferrate un peletto alla volta, tirando in modo deciso. Di tanto in tanto, controllate l’effetto su tutto il viso, così da rendervi conto del risultato. Operate sia nella parte inferiore sia in quella superiore delle sopracciglia e confrontatele sempre: devono essere il più simili possibile.

Tagliarle da sole!

Avete sopracciglia folte, con peletti più lunghi di altri, che vanno a “rovinare” l’armonia dell’intera arcata? Munitevi di calma e sangue freddo: questa operazione potrebbe essere più complicata di quanto immaginate. Vi serviranno un pettinino da sopracciglia, piccolo a denti strettissimi, e delle forbicine. Pettinatele, seguendone il verso di crescita e, laddove individuate dei peletti più lunghi, tagliateli con precisione, verificando allo specchio il risultato man mano che andate avanti.

Sopracciglia fai da te

Altri metodi per intervenire sulle sopracciglia fai da te.

Pubblicità

Provate con il rasoio, ma con massima attenzione. Non usate quello classico “da barba”, perché ne esistono di appositi, caratterizzati da una precisa impugnatura che facilita la rimozione dei peli e una lama angolata e sottile. In commercio, potete trovare anche quelli elettrici, simili a quelli che si usano per la zona bikini ma ancor più piccolini. Il consiglio per non sbagliare è sempre lo stesso: disegnate il contorno e attenetevi a quello.

Un’altra alternativa è quella di depilare le sopracciglia con la ceretta. Abbiate cura di applicarla bene, perché potrebbe colare sulle parti che non volete eliminare e al momento dello strappo potreste combinare danni irreparabili. Evitatelo se non siete più che esperte!

 

 

 

 

 


Potrebbe interessarti anche...