Spaghetti con crema di limoni e peperoncino: un connubio di gusto!

spaghetti alla crema di limoni 7

Avete amici a cena e volete stupirli con effetti speciali, ma senza spendere una fortuna? Ecco a voi gli spaghetti alla crema di limoni e peperoncino!

Un binomio esplosivo, senza pari a cui, sicuramente non avevate ancora pensato! Eppure, questa si rivelerà una ricetta divina in ogni sua declinazione: un costo contenuto, un piatto leggero e sfizioso, un gusto in grado di soddisfare anche il palato più raffinato.

Vi assicurerete così un diluvio di complimenti. La preparazione è semplicissima, ma vi raccomandiamo, come sempre, di scegliere solo ingredienti biologici e a chilometro zero per garantirvi un risultato da manuale.

Curiose di sapere come procedere? Iniziamo!

spaghetti alla crema di limoni 7

Spaghetti alla crema di limoni e peperoncino: ingredienti e preparazione

Per questo primo davvero imperdibile, procuratevi:

  • limoni biologici, 2 scorza e 100 ml di succo
  • citronella, 1 fusto
  • prezzemolo, q.b.
  • zucchero, 25 g
  • peperoncino fresco, q.b.
  • burro, q.b.
  • olio extravergine d’oliva, q.b.

e ovviamente loro,

  •  spaghetti o bucatini, 180 g

Le dosi riportate soddisfano 2 persone.

Mentre preparate il condimento, mettete a bollire abbondante acqua leggermente salata in un tegame alto e capiente.

Lavate i limoni sotto al getto del rubinetto. Prelevate la scorza con un pelapatate e scottatela in acqua bollente per 3 minuti. Scolatela con la schiumarola e tagliatela a fettine sottili.

Pulite la citronella, sminuzzatela, tritate il prezzemolo con la mezzaluna e tenete a portata di mano. Affettate anche il peperoncino.

Spremete i limoni fino ad ottenere 100 ml di succo, filtratelo e versatelo in un tegamino, aggiungete lo zucchero e fate ridurre, cuocendo per 10 minuti.

In una padella larga e capiente, fondete una noce di burro con un cucchiaio di olio, inserite la scorza di limone, la citronella, il peperoncino e il prezzemolo. Aggiungete anche un cucchiaio di acqua di cottura della pasta.

LEGGI ANCHE:  Torta alla ricotta altissima: una ricetta strabiliante e buonissima

Lessate gli spaghetti o i bucatini, ma scolateli 2 minuti prima del termine indicato sulla confezione. Trasferiteli nella padella e proseguite a cuocerli, versando a filo la riduzione di limone.

Spegnete il gas, impiattate e gustatevi questo primo meraviglioso.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...