Spopola il Banana Eyes: la nuova tendenza per uno sguardo glamour!

Ecco la nuova tendenza per stendere l’ombretto e ottenere uno sguardo glamour: spopola il Banana Eyes! Questo metodo in realtà è una rivisitazione in chiave moderna del look anni ’60 e consente di ottenere un trucco occhi originale e particolarissimo, che conquisterà anche le più tradizionaliste e scettiche. Curiose? Iniziamo! Ma prima, alcuni consigli di massima per un aspetto mozzafiato sempre!

Trucco occhi: consigli di base!

Se è grazie all’eyeshadow che è possibile modulare il proprio look in modo tale che rispecchi la personalità e veicoli un’immagine accattivante, è vero anche che l’effetto finale è determinato dalla tipologia di sfumatura adottata.

Per questo dovete, innanzitutto, munirvi di pennelli adatti, mantenerli puliti e armarvi di tanta pazienza. La fretta è una cattiva consigliera: prelevate il colore e picchiettatelo delicatamente per scaricarlo, non iniziate a stenderlo subito! Fate poi movimenti rapidi e leggeri, sempre nella stessa direzione per una resa ottimale di qualsiasi prodotto! 

Cercate di applicare sempre un primer occhi come base per garantirvi un colore più omogeneo, evitare il deposito di pigmento sulle pieghette e assicurarvi una lunga tenuta del trucco. Se non ne siete provviste, utilizzate un ombretto chiaro in crema, vi servirà anche come illuminante per evidenziare l’arcata sopraccigliare.

Spopola il Banana Eyes: un revival anni ’60!

Questo trucco occhi è perfetto per ricreare un’allure anni ’60: grafico e raffinato allo stesso tempo è in grado di ampliare a dismisura lo sguardo. L’ultima tendenza in fatto di finish consiglia quelli metallici, ma se preferite essere più discrete, optate per una texture opaca e matt. 

Iniziate scegliendo la nuance di base e quelle da modulare all’interno di una palette omogenea, meglio non giocare troppo con contrasti e discromie, soprattutto all’inizio.

LEGGI ANCHE:  Attaccapanni fai da te: scopri come realizzarne di pratici e bellissimi con semplici materiali di riciclo

Una volta stabilita la tonalità da cui partire, applicatela al centro della palpebra mobile, stendetela bene con movimenti delicati: il colore deve rimanere visibile. Successivamente, sfumate l’angolo interno e quello esterno con il tono medio, prelevate poco prodotto alla volta! Infine, con un pennellino fine, definite la piega della palpebra superiore e diffondere i pigmenti verso la rima cigliare, creando quella sorta di mezza luna che ricorda la forma della banana.

Se volete caricare ulteriormente lo sguardo, passate il colore anche sulla rima inferiore. Terminate con un filo di eyeliner (qui tutte le tendenze del momento), un’abbondante passata di mascara e un rossetto rosso laccato: ammiratevi! Siete seducenti come dive! 

Spopola il banana eyes

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...