Spumante avanzato da Natale: tre ricette per non sprecarlo

spumante avanzato da natale tre pouring champagne glass before new year 23 2147981614

Spumante avanzato da Natale: tre ricette per non sprecarlo

Le feste stanno per finire, ma in frigo avete ancora una bottiglia di spumante quasi piena. Che fare? Buttarlo via sembra davvero uno spreco. Perché non adoperarlo invece per qualche ricetta sfiziosa e… frizzante?

spumante avanzato da natale tre pouring champagne glass before new year 23 2147981614

Qui di seguito ti spieghiamo come.

Un’idea può essere un bel risotto con le bollicine

Gli ingredienti sono questi: due litri di brodo vegetale con carote, pomodorini e cipolla; 350 grammi di riso; 300 grammi di spumante; 60 grammi di porro lavato e pulito; olio extra vergine q.b.; una noce di burro.

Per la preparazione fai così:

Tieni in caldo il brodo; taglia il porro piuttosto fino e mettilo in una pentola grande con dell’olio; metti sul fuoco e fai imbiondire, poi aggiungi il riso e lo fai tostare mescolando tutto il tempo;

dopo qualche minuto sfumi il tutto con tre quarti dello spumante, facendolo evaporare, dopodiché versi qualche mestolo di brodo, un poco alla volta.

A cottura conclusa, mantechi col burro e aggiungi olio e spumante.

spumante avanzato da natale tre AdobeStock 295782327

Servi ben caldo.

Oppure una zuppa di cipolle

Per quattro persone gli ingredienti sono questi: un chilo e mezzo di cipolle bianche; 150 millilitri di bollicine; quanto basta di olio extra vergine; un litro di brodo di verdure; tre etti di pane raffermo; un cucchiaio di farina; sale marino quanto basta; alloro, timo, pepe e parmigiano q.b.

La preparazione

Taglia le cipolle sottili e versale in una casseruola dove avrai già messo a scaldare l’olio extravergine. Fai rosolare per un 5 minuti; aggiungi lo spumante e fai andare per altri tre o quattro minuti; versa il brodo vegetale e aggiungi dell’aglio tritato finemente; aggiusta di sale a piacere e poi aggiungi l’alloro e il timo e fai andare a fuoco basso per una quarantina di minuti.

LEGGI ANCHE:  Vuoi preparare un caffè perfetto? Chef Cannavacciuolo ti spiega i trucchi

A parte allunga il cucchiaio di farina con un po’ d’acqua fredda, poi versi la farina nella zuppa, così che diventi più densa. Aggiusta di pepe al gusto, poi disponi il pane raffermo tagliato a fette sul fondo dei piatti di portata.

L’operazione finale è versarci sopra la zuppa di cipolle e spolverare col parmigiano.

spumante avanzato da natale tre AdobeStock 25133942

O un muffin vegano allo spumante

Per circa 12 muffin servono: un quarto di tazza di farina di grano tenero; tre quarti di tazza di zucchero di canna; 5 grammi di bicarbonato; sale q.b.; una tazza di spumante; un quarto di tazza di olio di semi; due cucchiai di succo di limone.

La preparazione:

Preriscalda il forno a 180 gradi; metti 12 pirottini per cupcake su una teglia, oppure la ungi con dell’olio e la spolveri con un po’ di farina; in una ciotola mescoli tra loro gli ingredienti secchi (setacciati); in un’altra ciotola fai altrettanto con quelli umidi; unisci le polveri e gli ingredienti umidi fino a che ottieni un composto liscio e omogeneo:

dividi l’impasto sulla teglia servendoti di un cucchiaio (oppure riempi i pirottini); fai cuocere per un quarto d’ora: la cottura di può controllare con uno stuzzicadenti.

spumante avanzato da natale tre AdobeStock 191426131

tasty muffin cake, isolated on white

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...