Stampi in silicone fai da te: realizzerai di tutto a bassissimo costo!

stampi in silicone fai da stampi in silicone fai da te

Stampi in silicone fai da te: realizzerai di tutto a bassissimo costo!

Stiamo per scoprire il metodo più semplice e veloce per realizzare uno stampo in silicone. Con questa tecnica è possibile creare uno stampo partendo da un oggetto fatto di materiale rigido.

stampi in silicone fai da Stampi in resina per anelli per gioielli stampi per colata in Silicone per anelli in resina.jpg Q90.jpg

Gli stampi in silicone sono ideale per realizzare accessori e gioielli con la resina. Vediamo ora cosa serve e come procedere.

Stampi in silicone fai da te: realizzerai di tutto a bassissimo costo!

Cosa serve

Stampi in silicone fai da te: realizzerai di tutto a bassissimo costo!
  • Silicone sigillante
  • Guanti di lattice
  • Pistola per il silicone
  • Sapone per le mani
  • Modello per lo stampo
  • Ciotola

Una nota importante! Assicuriamoci che sulla confezione di sigillante sia esplicitamente scritto “silicone”. In commercio se ne trovano davvero tanti tipi, tuttavia per la realizzazione degli stampi è necessario questo materiale specifico.

Seconda nota. Usiamo una ciotola vecchia o un contenitore monouso, o in ogni caso non riutilizziamo questo contenitore per scopi alimentari.

Come realizzare uno stampo in silicone: video tutorial

Mettiamo dell’acqua nella ciotola e aggiungiamo del sapone per mani, poi mescoliamo insieme. Idealmente serve una parte di sapone per dieci parti di acqua.

Infiliamo il tubo di silicone all’interno dell’apposita pistola, poi rimuoviamo la punta per iniziare il lavoro.

DIY Silicone Mould | @fallfordiy

Non gettiamo il tappo, perché il silicone non utilizzato potrà essere conservato per lavori successivi. Se ci serve un piccolo stampo, ad esempio per un anello, sarà necessaria una piccola quantità di silicone.

Iniettiamo il silicone all’interno dell’acqua e sapone. Con i guanti iniziamo a lavorare il materiale come se volessimo impastarlo. È importante tenerlo sott’acqua, altrimenti rischia di solidificarsi prima del tempo.

Ora trasferiamolo in un altro contenitore, senza asciugarlo.

LEGGI ANCHE:  Coltivare le Orchidee in acqua: semplicissimo, saranno splendide!

DIY Silicone Mould | @fallfordiy

Prendiamo il nostro modello, ad esempio un anello o un bracciale rigido, e schiacciamolo all’interno del silicone. Lasciamolo fino al momento in cui noteremo che il silicone si è solidificato, o meglio asciugato.

Quando saremo sicuri di poter rimuovere il modello utilizzato, estraiamolo con delicatezza per non rovinare il nostro nuovo stampo in silicone.

Useremo lo stampo per realizzare nuovi accessori, tutti diversi, usando un materiale come la resina. Buona lavoro!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...