E’ stata creata una pillola contraccettiva maschile ma il 45% degli uomini si rifiuta di usarla.

Uno dei metodi per prevenire una gravidanza indesiderata più efficiente, e quindi uno dei più utilizzati al mondo, è la pillola anticoncezionale. Questa pillola ha una formulazione che include alcuni ormoni femminili, in genere progesterone ed estrogeni che impediscono l’ovulazione.

Tuttavia, questo metodo presenta due inconvenienti: non impedisce l’eventuale trasmissione di malattie sessuali e, possono presentarsi spiacevoli effetti collaterali..

Ecco perché per anni si è cercato di sviluppare la versione maschile della pillola contraccettiva per bilanciare un po ‘l’equilibrio e rendere più giusta la distribuzione delle responsabilità all’interno della coppia. Recentemente, un gruppo di ricercatori sembra aver trovato la formula vincente, ma deve affrontare un problema serio: quasi la metà degli uomini si rifiuta di assumere la pillola.

Le pillole anticoncezionali per uomini ora sono una realtà.

La scienziata americana Stephanie Page, dell’Università di Washington, ha presentato questa settimana al Congresso annuale di Endocrinologia una nuova formulazione della “pillola per gli uomini” che viene assunta ogni giorno per 28 giorni, una prescrizione simile alla femmina, che riduce i livelli di sperma ed impedisce la gravidanza

pillola maschile

Nel 2016 è stata realizzata una ricetta che ha funzionato, ma ha avuto seri effetti collaterali.

Anche se è stata efficace nel prevenire la produzione di spermatozoi, lo svantaggio è stato quello di doverla assumere due volte al giorno, il che aumenta il rischio che gli uomini dimentichino di prenderlo regolarmente. Inoltre, i pazienti nello studio clinico riportano aumento di peso, ingrossamento del tessuto mammario, coaguli di sangue, depressione e perdita di densità ossea. E’ stato infine respinta dalla FDA quando si è accertato un possibile danneggiamento al fegato.

disagio

Ma gli studi dimostrano che questa nuova formula è totalmente sicura. Meno dell’11% degli 83 pazienti tra 15 e 50 ha riportato effetti collaterali minori, come un leggero aumento di peso o livelli di colesterolo alterati.

pillola maschile

Il successo di questo nuovo contraccettivo è dovuto ad una sostanza chiamata DMAU.

Dimethandrolone undecanoate o DMAU riduce i livelli di testosterone e di altri ormoni associati alla produzione di sperma.

fecondazione

Tuttavia, un recente sondaggio ha rilevato che il 45% degli uomini non usa la pillola. La maggior parte di loro afferma di temere di subire qualche effetto negativo o diventare sterile.

pillola maschile

Questo ha generato disagio tra le donne che usano la pillola anticoncezionale e devono coesistere con i suoi effetti collaterali.

uguaglianza

Emicrania, nausea, aumento di peso e alterazioni del ciclo mestruale sono solo alcuni dei sintomi che colpiscono le donne che assumono contraccettivi orali.

emicrania

Tuttavia, nonostante il fatto che la nuova pillola maschile sembra avere meno effetti negativi, gli esperti concordano sul fatto che pochi uomini la comprerebbero.

pillola maschile

Una delle conseguenze della disuguaglianza di genere è che molti uomini ritengono che sia responsabilità delle donne prevenire la gravidanza.

test di gravidanza

Un modo di pensare molto egoista perché dovrebbe essere di interesse comune evitare una gravidanza indesiderata.

metodi contraccettivi

La pillola maschile deve ancora passare un nuovo ciclo di studi prima di essere disponibile al pubblico.

È necessario fare una ricerca su una scala più ampia che dimostri la sua efficacia e controllare i suoi potenziali effetti negativi a lungo termine. Speriamo che d’ora in poi più uomini si rendano conto che anche la pianificazione familiare è una loro responsabilità

studio scientifico
Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...