Stili da considerare per un arredo casa con pochi elementi, ma giusti!

Siete alla ricerca di alcune idee per gli stili da considerare, per un arredo che lascerà tutti i vostri ospiti a bocca aperta? Siete nel posto giusto!

La casa è davvero importante nella vita delle persone, dovrebbe essere quel luogo dove ci sentiamo noi stesse, al sicuro e protette. Inoltre, deve avere la capacità di allevare l’umore e contrastare l’ansia e lo stress che si formano sopratutto dopo un’intensa e pesate giornata di lavoro.
L’arredamento che ha la vostra abitazione però non vi fa star bene e non vi fa sentire a vostro agio… come risolvere? Si può cambiare e senza spendere tanti soldi!
Certo, se avete deciso di optare per uno stile completamente diverso è ovvio che molti mobili dovrete ricomprarli; ma per altri stili vi basterà dedicarvi ai dettagli, saranno loro a fare la differenza!

In questo articolo vi proponiamo alcuni stili di arredo davvero unici, che conquisteranno voi e tutti i vostri ospiti! Un luogo che vi sorprenderà giorno dopo giorno.
Ecco la nostra guida per arredare la casa e sentirvi davvero voi stesse!

Stili da considerare per arredare con unicità: tutti i nostri consigli!

Japan Style


credit foto

Lo stile giapponese è perfetto per rendere la casa un luogo di meditazione e relax. Esso è caratterizzato da luoghi illuminati e chiari, quindi le pareti sono solitamente bianche o di tonalità luminose e delicate.
Il legno ed altri materiali naturali come lo iuta e il bambù caratterizzato la maggior parte degli oggetti in casa: mobili, testata letto, mensole, lampade e tantissimi altri.
Le pareti sono vuote, prive di decorazioni. Ogni oggetto a vista ha un significato ben preciso, non viene mai posizionato in un luogo casualmente.
Inoltre, lo japan style è molto vicino al minimalismo, quindi si basa sul vivere con il necessario, con ciò che ci fa star bene ed è essenziale per noi.

Credit foto

Rustico


credit foto

Il rustico è sicuramente uno degli arredi più scelti tra le persone, come mai? Perché in grado di scaldare l’ambiente, rendere l’atmosfera davvero accogliente, calda e romantica, a differenza di altri stili che possono risultare molto freddi.
Il rustico si ispira alle vecchie case di campagna, quindi sono caratterizzate da un materiale ben preciso: il legno!
Dai mobili ai dettagli, assolutamente vietata la plastica!
Questo stile è perfetto per chi ama il fai da te e realizzare oggetti da solo, poiché si possono usare molti materiali di recupero come le cassette della frutta o i pallet! Per scoprirne ancora di più, leggete il nostro articolo sul rustic chic!

LEGGI ANCHE:  Riciclo creativo e fai da te con vecchie Calze a Rete

Credit foto

Jungle


credit foto

Se siete dei grandi amanti della natura, lo stile jungle è quel che fa per voi!
Questo stile è caratterizzato dalle piante, di qualsiasi dimensione e in qualsiasi stanza. La prima cosa che si studia nell’arredamento è proprio come posizionarle e quali tipi aggiungere in casa.
La vostra casa sarà un luogo esotico, oltre che green a tutti gli effetti!

Fonte video

Classico – moderno


credit foto

Come può un arredamento essere classico e allo stesso tempo moderno? Niente panico! Si intende una casa che ha l’arredo classico, quindi caratterizzato da mobili e dettagli antichi, ma inseriti in un’abitazione dall’aspetto moderno, quindi realizzata con materiali e con le regole del design moderno.

Credit foto

 

Neo-folk


credit foto

Lo stile neo-folk renderà la vostra casa ricca di vitalità e colori! Questo stile abbraccia le culture popolari, come gli indiani e i gitani.
Ogni oggetto, come le coperte e i cuscini, sono colorati e caratterizzati da tante texture. Le piante non possono di certo mancare.

Credit foto

Etnico


credit foto

Lo stile etnico è un mix tra quello folk e jungle, ma con molte meno piante ed oggetti. É caratterizzato da elementi decorativi in oro e legno. I materiali sono naturali come la lana, il cotone, il bambù e anche il legno, che caratterizza molti aspetti della casa.
Inoltre, si uniscono molti colori tra di loro, creando così un luogo vivace e luminoso.

Credit foto

Vintage


credit foto

Se amate un viaggio nel passato e respirare in casa il profumo dei ricordi, il vintage è quello che fa per voi!
Caratterizzato da oggetti d’epoca, come radio, vinili e macchine fotografiche, la vostra casa avrà lo stile delle abitazioni degli anni 50′.
Nelle pareti troviamo la carta da parati, mentre l’arredo è in legno. I colori da scegliere sono caldi e sulle sfumature dei marroncini.

Credit foto

 

I video sono stati presi da Pinterest.com, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: Info@Pianetadonne.Blog. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...