Stop ai detergenti a base di candeggina in bagno | Usa questo! E’ efficace, molto più economico ed ecologico

pulizia del bagno stop ai AdobeStock 477860892

Per la pulizia del bagno solitamente, si utilizza la candeggina, che ha una funzione disinfettante e smacchiante, ma esistono anche altre soluzioni molto più economiche ed ecologiche.

L’utilizzo della candeggina, come saprai è sicuramente rischioso. Si tratta di una soluzione chimica che può irritare la pelle e risultare nociva.

Quando si utilizzano detergenti a base di candeggina, infatti, è necessario stare attenti, proteggersi con dei guanti e tenerli lontani dagli occhi.

I prodotti a base di candeggina, inoltre, sono molto sensibili alla luce del sole e al calore, quindi, è preferibile non esporre le confezioni ai raggi diretti del sole. Hai mai pensato di optare per un altra soluzione? Ecco alcuni suggerimenti che ti permettono di evitare i detergenti con candeggina.

pulizia del bagno stop ai AdobeStock 477860892

Per la pulizia del bagno ecco la soluzione che fa per te

Visto che, come abbiamo anticipato, la candeggina può avere degli effetti spesso negativi, ti consigliamo di procedere alla pulizia del bagno con altri prodotti, più ecologici e soprattutto economici.

Ad esempio, per pulire il copriwater possiamo consigliarti il bicarbonato di sodio, un ottimo rimedio che evita l’ingiallimento della plastica. Si tratta di un prodotto che si presta non solo alla pulizia del copriwater, ma anche di tante altre superfici del bagno.

Altri metodi per una pulizia ottimale

Un’altra soluzione alternativa alla candeggina, è quella che prevede l’utilizzo di una miscela di bicarbonato di sodio e acqua. Il composto cremoso che si viene a creare è perfetto per la pulizia del bagno, ti basterà solo lasciar agire la pasta ottenuta per circa 20 minuti sulle superfici.

La miscela di bicarbonato e acqua è un rimedio che ti permette di ottenere superfici pulite senza il rischio di danneggiarle, come accade spesso con la candeggina. Oltre ad essere un rimedio meno nocivo è sicuramente molto più economico ed ecologico, rispetto ai tradizionali detergenti a base di candeggina.

LEGGI ANCHE:  Aceto di alcool con soli 0,63 centesimi il tuo bagno torna brillante e come nuovo

La pulizia con il bicarbonato di sodio è adatta alla maggior parte delle superfici del tuo bagno. Si tratta di un prodotto che puoi anche lasciare in azione per qualche minuto e per più volte al giorno, procedendo poi con il risciacquo delle superfici.

Una volta provati questi rimedi alternativi alla candeggina ti renderai subito conto di quanto siano comodi ed efficaci. Potrai ottenere ottimi risultati per la pulizia del bagno senza il rischio di danneggiare le superfici, di inquinare l’ambiente e di spendere troppo.

 

 

 

 

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...