Strudel di crema e ciliegie: il dolce buonissimo pronto in men che non si dica

strudel di crema e ciliegie AdobeStock 252420821

Strudel di crema e ciliegie: il dolce buonissimo pronto in men che non si dica

Il dolce di oggi è di quelli che si preparano in poco tempo e con pochi ingredienti e che danno comunque belle soddisfazioni. A volte il segreto di un ottimo piatto sta nella semplicità!

strudel di crema e ciliegie AdobeStock 252420821

 

Gli ingredienti

Per questa delizia gli ingredienti necessari sono quelli che seguono: un rotolo di pasta sfoglia pronta; 200 grammi di confettura di ciliegie, meglio se a pezzetti (o di un’altra confettura al gusto); quanto basta di crema pasticcera (la ricetta per prepararla si può trovare qui); zucchero a velo quanto basta per la guarnizione; latte q.b.

La preparazione

La prima cosa è preparare la crema pasticcera. Quindi si prende la pasta sfoglia dal frigo e la si stende sopra una teglia da forno. Dopodiché si procede a stendere un po’ di crema pasticcera sopra la pasta sfoglia, servendosi di un cucchiaio: occhio, perché deve essere fredda.

Il passo successivo è distribuire sulla superficie la confettura di ciliegie a pezzi, avendo cura però di stenderla solo in una fascia al centro, poi si chiude la sfoglia con delicatezza (praticamente arrotolandola) e la si spennella con un po’ di latte.

Quindi si mette il tutto in forno a 180 gradi per una ventina di minuti: l’impasto deve prendere una bella doratura, a quel punto saprete che è pronto da sfornare.

Prima si servire in tavola lasciare raffreddare bene, poi ci starà benissimo una bella spolverata con dello zucchero a velo.

Buon divertimento e buon Appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...