Strudel salato di ricotta e spinaci: il piatto veloce e super gustoso!

strudel di ricotta e spinaci AdobeStock 37818316

Strudel salato di ricotta e spinaci: il piatto veloce e super gustoso!

Una torta salata da gustare, sia appena sfornata che lasciata raffreddare, è sicuramente quella allo strudel di ricotta e spinaci.

Questo rustico è perfetto da servire come piatto unico oppure come antipasto e può rivelarsi una ricetta svuotafrigo utilissima e irresistibile.

Prepararlo si rivelerà davvero semplice e porterà via solo pochi minuti.

Strudel salato di ricotta e spinaci

Strudel salato di ricotta e spinaci: il piatto veloce e super gustoso!

Per realizzare la ricetta dello strudel di ricotta e spinaci occorrono:

  • 50 gr di prosciutto cotto a fette
  • 150 gr di spinaci
  • 40 gr di parmigiano grattugiato
  • 270 gr di ricotta fresca
  • Pepe
  • Sale
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare

Procedimento

Prima di tutto bisogna pulire perfettamente gli spinaci e successivamente lessarli per 10 minuti circa in acqua, ovviamente, già salata. Allo scadere del tempo scoliamoli e lasciamoli raffreddare per poi tritarli velocemente e in modo grossolano dopo aver eliminato tutta l’acqua in eccesso.

Dopodiché bisogna prendere una ciotola e versare dentro gli spinaci insieme al parmigiano, al pepe, al sale e alla ricotta. Con un cucchiaio amalgamiamo in modo omogeneo tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto della giusta cremosità.

Successivamente bisogna adagiare la pasta sfoglia, con la sua carta da forno, su una teglia e distribuire equamente su tutta la superficie la farcitura che abbiamo realizzato poco prima. Non resta che posare sopra le fette di prosciutto e successivamente cominciare ad avvolgere la pasta sfoglia su sé stessa. Mi raccomando alla delicatezza e all’attenzione da usare durante questo passaggio.

Completate tutte le operazioni inforniamo, dopo aver bucherellato la superficie dello strudel con i rebbi di una forchetta, ad una temperatura di 200 gradi per poco meno di mezz’ora.

LEGGI ANCHE:  Pasta brioche integrale: ottima per tante ricette e con sole 210 calorie

Attenzione: il piatto da noi realizzato può essere tranquillamente conservato in un contenitore pulito per massimo 2 giorni.

Una volta pronto il nostro strudel di ricotta e spinaci resta solo da decidere il momento giusto per gustarlo da soli oppure insieme a tutta la famiglia.

Buon appetito.

 

 

 

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...