Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Stuzzichini di polenta: sempilci dietetici ed economici, per stupire con poco!

Pubblicità

Avete mai provato gli stuzzichini di polenta? Sono golosissimi e andranno a ruba, facendo venire l’acquolina in bocca anche ai vostri amici, nei rendez-vous virtuali tanto di moda durante questa quarantena! Si tratta di croccanti bastoncini insaporiti da una spolverata di parmigiano: ogni boccone sarà un momento di irresistibile goduria per il palato! E sono davvero poco calorici perché andranno cotti al forno, non fritti!!! Curiose? Iniziamo!

Stuzzichini di polenta

Stuzzichini di polenta: ingredienti e preparazione.

Pubblicità

Per ottenere circa 30 bastoncini di polenta, procuratevi:

  • Farina di mais 250 grammi
  • Acqua 1 litro
  • Olio extravergine d’oliva 1 cucchiaio
  • Dado di carne o vegetale q.b. in dosi adatte alla quantità di acqua indicata
  • Parmigiano Reggiano o Grana Padano 100 grammi

Cominciate a preparare la polenta. Ponete sul fuoco un pentolino con l’acqua, il dado e l’olio. Non appena raggiunto il bollore, versate a pioggia la farina di mais e mescolate rapidamente con la frusta. Attendete che si rapprenda un po’ e abbassate la fiamma, continuando a cuocere. Mescolate di continuo con un cucchiaio di legno, per mezz’ora circa: la polenta deve raggiungere una consistenza piuttosto solida! Solo allora spegnete la fiamma e versarla in una teglia rettangolare, che avrete bagnato leggermente. Questo trucchetto vi permetterà di non farla attaccare alla ceramica. Livellate la superficie con una spatola cercando di ottenere uno spessore di 1 cm. Lasciate raffreddare per almeno 2 ore a temperatura ambiente fino a che non risulterà compatta e dura.

Trascorso il tempo indicato, riprendete la teglia con la polenta e trasferitela su un tagliere. Con un coltello, ricavate dei bastoncini larghi circa 2 cm. Cercate di creare delle file di chips di circa 8 cm di lunghezza.

Accendete il forno a 220°. Disponete gli stuzzichini sulla leccarda rivestita di carta apposita, distanziateli bene gli uni dagli altri. Cospargeteli di formaggio grattugiato e ungeteli con un filo d’olio. Infornateli e cuoceteli per circa 15 minuti, fino a quando risulteranno ben dorati e croccanti. Lasciateli intiepidire e serviteli, con una spolverata di rosmarino!!! Sarà un’ovazione!

I bastoncini di polenta non cotti si conservano in frigorifero per due giorni coperti con pellicola. E’ possibile inoltre congelare la polenta chips!

 

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...