Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Su Amazon sta andando a ruba questa sedia con rete che protegge dagli insetti

Pubblicità

Siamo entrati nell’estate ormai da qualche settimana e tutti quanti ce la stiamo godendo al massimo. Le giornate sono più lunghe e più calde. Finalmente possiamo passare molto tempo all’aperto, passeggiare, prendere il sole, fare il bagno in piscina o al mare, pranzare sotto la pergola, chiacchierare sotto la luna fino a tardi.

Però, siccome il paradiso non è di questo mondo, non tutto è rose e fiori. E già, perché l’estate sarà anche la stagione del sole e del caldo, ma è pure la stagione degli insetti e delle zanzare.

I quali insetti e zanzare sono instancabili nel loro perenne tentativo di rovinarci il riposo e le vacanze.

Ma niente paura, come al solito la tecnologia ci viene in soccorso. Sotto forma di fornelletti anti-zanzara, spray repellenti, retine da applicare alle finestre e così via.

Pubblicità

Ma non solo. Adesso Amazon ci viene incontro con una invenzione tutta nuova e particolare. In due parole, si tratta di una poltrona con zanzariera incorporata.

L’apparato si compone di un sedile pieghevole e di un baldacchino che protegge dal sole, il tutto circondato da una zanzariera che arriva fino a terra e non lascia spiragli: quest’ultima  ovviamente è pensata per tenere lontani gli insetti.

Sedia Portatile Con Zanzariera Amazon

Il trabiccolo, va detto, si può usare non soltanto in giardino, ma anche in altre parti della casa, dato che è abbastanza leggero e pieghevole e quindi trasportabile con relativa facilità.

Volendo lo si può anche portare in spiaggia o in campeggio.

Certo, a vederla in foto viene in mente una sola controindicazione: se soffrite di claustrofobia, probabilmente questa “ingegnosa” invenzione (o balzana, fate voi) non è il massimo.

Ma come si diceva sopra, a questo mondo di paradisi non ne esistono, quindi ogni pro inevitabilmente si porta appresso dei contro. In questo caso particolare il pro è che vi liberate degli insetti molesti. Il contro è rinchiudersi volontariamente in una sorta di gabbia trasparente…

A lume di naso non ci sembra proprio questa gran genialata, ma fate voi: se proprio vi interessa, basta un clic


Potrebbe interessarti anche...