Sudore eccessivo e conseguente imbarazzo? ecco perché e cosa fare

Il sudore eccessivo indubbiamente può essere causa di imbarazzo se ci si ritrova insieme ad altre persone. Quel fastidioso alone sotto le ascelle o sui vestiti di certo favorisce la sensazione di disagio. Ed ecco che si ricorre al deodorante ma può non essere la soluzione giusta.

Non tutti sanno che c’è una differenza tra deodorante ed antitraspirante.

sudore eccessivo

Credits

Sudore eccessivo, le cause

La sudorazione eccessiva si chiama Iperidrosi ed è inodore. Si distingue dalla Bromidrosi, che solitamente interessa le ascelle ed è caratterizzata dal classico odore sgradevole e pungente (di cipolla). Può interessare tutto il corpo o soltanto alcune aree di esso. Se fa caldo o si sta facendo esercizio fisico, è normale sudare. Quando tuttavia il nostro corpo non sente la necessità di rinfrescarsi ma suda ugualmente (in una situazione emotiva o di ansia per esempio) siamo in presenza di quella che si chiama: Iperidrosi primaria (solitamente ereditaria).

sudore eccessivo

Credits

Se la sudorazione eccessiva dipende da una condizione medica allora siamo in presenza di Iperidrosi secondaria.

L’Iperidrosi Primaria, cosa usare per contrastarla:

Le ghiandole che producono sudore sono di 2 tipi: apocrine (odore sgradevole) ed eccrine (niente odore). La differenza sta in questo e di conseguenza l’uso di deodoranti o antitraspiranti.

Se la sudorazione eccessiva è eccrina si deve usare un antitraspirante a base di sali metallici come l’alluminio. L’antitraspirante formerà una barriera occlusiva impedendo al sudore di uscire dalle ghiandole e di conseguenza verrà parzialmente riassorbito. L’unica accortezza è usare un antitraspirante che sia abbastanza potente (quindi che abbia una certa concentrazione di sostanze attive) per ridimensionare il problema.

LEGGI ANCHE:  Cucina senza grassi: la via maestra per rallentare l'invecchiamento

sudore eccessivo

Credits

Se la sudorazione è apocrina, saremo in presenza del classico cattivo odore e allora sarà necessario usare un deodorante. Il deodorante, grazie a sostanze battericide che inibiscono l’attività degli enzimi batterici, intrappolano gli odori e li mascherano con il profumo. Se si usa un antitraspirante in questo caso, si può incorrere in effetti sgraditi, come irritazione, secchezza nonché comparsa di piccoli noduli causati dalla ritenzione.

Altri modi per contrastare l’Iperidrosi primaria:

Oltre agli antitraspiranti esistono altri metodi per inibire l’eccessiva sudorazione.

Farmaci anticolinergici. Si suda a causa del segnale che dai nervi partono verso le ghiandole. I farmaci influenzano questi segnali nervosi.

Ionoforesi. Si usa la corrente elettrica a bassa intensità.

Iniezioni di botox. Sicuramente il metodo più utilizzato soprattutto per piedi e ascelle.

sudore eccessivo

Credits

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...