Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Sudore ed eritemi sotto al seno: scopri come te ne puoi liberare

Pubblicità

Sudore ed eritemi sotto al seno: scopri come te ne puoi liberare.

Soprattutto d’estate non è affatto infrequente che le ragazze e le signore soffrano di prurito e di eruzioni cutanee sotto al seno. È un problema cui si trova una soluzione naturale al cento per cento, grazie a due oli vegetali, l’olio di cocco e l’olio dell’albero del tè (tea tree oil).

 

Pubblicità

Sudore ed eritemi sotto al seno: scopri come te ne puoi liberare

Che si possa soffrire di sudore nella zona sotto ai seni è del tutto naturale, soprattutto d’estate e soprattutto se si è dotate di un seno abbondante.

Il sudore

Il sudore non è solo un meccanismo fisiologico per espellere calore, specie col caldo, ma serve anche a espellere tossine. Non proprio fisiologica, invece, è la comparsa di sfoghi ed eritemi: questi vanno trattati, perché sono il segno che in quella particolare zona del corpo c’è qualcosa che non va.

Spesso danno prurito e bruciore e possono arrossarsi in maniera impressionante. Come probabilmente già sai, grattarsi non aiuta per nulla, anzi peggiora le cose, perché se ti provochi delle micro-ferite con le unghie, aumenta il dolore e aumenta la possibilità di infezioni.

Che fare allora? Intanto mantenere la pelle idratata e fare in modo che in quella delicata zona possa circolare aria.

Ma quali possono essere le cause di questi eritemi? Ebbene, due le abbiamo già individuate: il sudore e una taglia di reggiseno piuttosto abbondante. Possono anche contribuire un reggiseno troppo stretto e anche delle allergie a certi prodotti per la cura del corpo.

Pubblicità

Umidità e il sudore, in particolare, possono aprire la porta a infezioni da funghi e da batteri, per esempio la candida. Altri fattori possono essere il sovrappeso e anche malattie metaboliche come il diabete.

Ma veniamo ai nostri due rimedi naturali

L’olio di cocco è un antinfiammatorio e un antibatterico naturale. Se lo applichi nell’area interessata, la lascerà nutrita e soprattutto idratata.

Quanto all’olio della pianta del tè, anche questo può combattere i funghi e quindi può aiutare a trattare gli eritemi.

Tutti e due vanno passati una volta al giorno e fatti assorbire completamente prima di indossare vestiti.


Potrebbe interessarti anche...