Tagli di tendenza per la primavera, asimmetrici Ma in base al viso!

La tendenza per la prossima stagione sono i tagli asimmetrici. Ecco la nuova moda da sfoggiare per una capigliatura rinnovata e trendy!

Curiose di scoprire tutto e scegliere quello giusto per il vostro viso? Allora non perdete il seguito e leggete tutti i consigli per dei capelli davvero WOW!

Tagli di tendenza

Tagli di tendenza: asimmetria per capelli LISCI, MA in base alla forma del viso

Il taglio asimmetrico è pieno di glamour, motivo per cui questo hairstyle originale ha saputo attraversare ogni stagione, risultando particolarmente affascinante su qualsiasi tipo di viso e per ogni tipo di capello.

I capelli spessi sono perfetti per valorizzarlo al meglio, ma anche chi ha capelli sottili potrà sfoggiare questo stile. Vediamo nel dettaglio!

1. Viso Tondo: il taglio asimmetrico giusto per voi

Se avete un viso dai lineamenti tondi, valorizzatelo da un taglio a caschetto asimmetrico, magari abbinato a un ciuffo laterale.

2. Viso Quadrato: taglio medio-corto e piega mossa

Chi ha lineamenti squadrati dovrebbe puntare su lunghezze medio-corte e una piega mossa.

3. Viso a Diamante: taglio che regala movimento

Il taglio asimmetrico adatto a visi a diamante prevede un bob destrutturato che regali movimento. Questo è fondamentale per arrotondare le spigolature caratteristiche dell’area del mento.

Tagli di tendenza

4. Volti Ovali e/o Allungato

Per questo genere di volti, l’ideale è scegliere un taglio asimmetrico di media lunghezza con ciuffo laterale. Se avete il viso tendenzialmente allungato, prediligete una frangia lunga e laterale per spezzare la verticalità del viso!

Se, invece, l’ovale tende a essere triangolare e lungo, evitate un taglio asimmetrico lungo davanti e corto dietro e prediligete, invece, tagli corti e molto corti.

Tagli di tendenza: asimmetria per capelli RICCI O MOSSI, in base alla forma del viso

Il taglio asimmetrico è perfetto anche per voi che portate capelli ricci o mossi.

LEGGI ANCHE:  Trucco di primavera: le 4 tendenze più hot per la prossima stagione

Con questo stile, infatti, potrete facilmente valorizzare la vostra texture naturale, dando una forma alla chioma e ritrovando volume e definizione.

Ma quale taglio asimmetrico scegliere per una chioma riccia? L’ideale è prediligere un taglio che si presenti più corto da un lato o, in alternativa, un bob destrutturato, molto più semplice da gestire! In questo ultimo caso, un ottimo consiglio da seguire è quello di abbinare al taglio un ciuffo laterale in modo da valorizzare i boccoli.

Tagli di tendenza

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...